Russia 2018 – Gironi C e D

4737

Tra un nuovo socio che non compare, un viaggio a Londra, l’attesa di un bonifico, ma soprattutto l’attesa di una sentenza che ci sta frantumando gli zebedei il mondiale prosegue. Finora è andato tutto secondo le previsioni con le eliminazioni di Egitto, Arabia Saudita e Marocco. Ecco le prossime partite:

FRANCIA-PERU’. Esiste un precedente tra le due formazioni ed è una vittoria dei sudamericani in amichevole nel 1982 al Parco dei Principi, direi che il bonus quindi è già andato. Nonostante la vittoria agli ultimi istanti contro l’Australia il divario tra le due formazioni è enorme per cui sediamoci sul divano con fruttini e patatine e vediamo quanto saranno insensibili Mbappé e soci.

ARGENTINA-CROAZIA. Qui altro che fruttini e patatine, sfida che si preannuncia davvero interessante con l’argentina chiamata al riscatto per non dipendere dai risultati altrui. Sono quattro i precedenti tra le due squadre (2 vittorie argentina, 1 pareggio, 1 vittoria croazia) ma l’unico ad una manifestazione mondiale è a Francia98 dove, per chi se lo ricorda, il gol vittoria fu segnato da Pineda all’epoca militante nell’Udinese. La Croazia per cercare di portare a casa il risultato ha deciso di escludere Kalinic dalla nazionale così non c’è il rischio che sbagli sotto porta e soprattutto gli permetterà di aumentare le sue chance di vittoria al Ricardo Oliveira. Grande Nikola umilté Kalinic.

Ora è tempo di sondaggione!
Iran-Spagna come finira? Il sondaggione di ieri ha visto la schiacciante vittoria del “accordo Iran-Milan per l’arricchimento dell’Uranio in caso di squalifica Uefa” con oltre il 47% delle preferenze, nemmeno un gol di bonifico di Suso è riuscito a calmare gli animi attestatosi a poco meno del 17%.

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)