Milan Spal 3-0 finale ⚽ Piątek ⚽ Castillejo ⚽ Hernandez

7936

Milan-Spal, ottavi di finale della Coppa Italia 2019/20.
Grazie al cervellotico calendario messo in piedi per questa coppa tanto bistrattata, i rossoneri affrontano la Spal in turno secco alle 18. Grazie ai prezzi ultrapopolari la cornice non sarà affatto desolante anzi, sono previste circa 30.000 presenze.
Per la squadra di Pioli questa coppa è l’unico vero traguardo rimasto, nonché il modo più semplice per tornare a giocare in europa. Risultano assenti Gigio Donnarumma, Biglia, Calabria, Musacchio e Calhanoglu oltre a Rodriguez ormai pronto a lasciare Milanello.
Il tecnico rossonero conferma il 4-4-2 ma tiene a riposo Ibra affidandosi alla strana coppia Rebic-Piątek con l’esordio in difesa del nuovo acquisto Kjær. Nonostante l’arrivo di Begovic sarà Antonio Donnarumma a difendere la porta.
La Spal vive un momento assai complicato con le attenzioni rivolte al campionato vista la classifica deficitaria ma non del tutto compromessa. Con la cessione di Kurtic al Parma spazio al neo acquisto Dabo proveniente dalla fiorentina con Petagna (non convocato) sostituito dall’ex Paloschi che farà coppia con Floccari.

Ecco le formazioni ufficiali:
MILAN (4-4-2): A.Donnarumma; Conti, Kjær, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Krunić, Bennacer, Bonaventura; Rebić, Piątek.
SPAL (3-5-2): Berisha; Tomović, Vicari, Igor; Strefezza, Murgia, Tunjov, Dabo, Janković; Paloschi, Floccari.

Riusciremo a segnare senza il bisogno di Ibra? Castillejo confermerà le buone cose viste a Cagliari? Il 4-4-2 può essere il punto di partenza? Non resta che scoprirlo con il vostro live!

Forza Milan

P.S: a fine partita verranno pubblicati i sondaggi per stabilire il migliore e peggiore in campo per voi Nighters. I risultati li troverete nelle pagelle di Max

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)