Antonio Donnarumma

276

Data e luogo di di nascita: 07/07/1990 – Castellamare di Stabia (NA)
Nazionalità: italiana
Ruolo: portiere
Altezza: 192 cm
Piede: destro
Valore di mercato: 0,7 mln € (fonte: Transfermarkt)
Procuratore: –
Social Media: instagram

In rosa nel Milan dal: 12 Luglio 2017
Scadenza del contratto: 30 Giugno 2021
Sponsor Tecnico: –
Numero di maglia: 90

Esordio tra i professionisti: 14/08/10 Coppa Italia Piacenza–Virtus Lanciano 5-3

Biografia
Dopo essere cresciuto nel SSC Napoli di Castellamare di Stabia gioca nelle giovanili della Juve Stabia per poi passare a quelle del Milan dove vince il campionato allievi nel 2007 e la coppa Italia primavera nel 2010. Convocato più volte in prima squadra non ha mai l’occasione di esordire nei pro. Lo farà nell’Agosto 2010 nelle file del Piacenza dove i rossoneri lo mandano per farlo crescere. Dopo aver peregrinato tra Piacenza, Gubbio, Genoa, Bari e poi di nuovo al Genoa si trasferisce nell’ Asteras Tripolis nel luglio 2016. Con i greci giocherà una discreta stagione totalizzando 21 presenze nel massimo campionato greco e due nella coppa nazionale.

© GETTY images

Torna al Milan a titolo definitivo nel Luglio del 2017 per giocarsi con Storari il posto come riserva del più noto fratello “Gigio” ed allo steso tempo fargli da chioccia per aiutarlo nella definitiva esplosione come portiere di livello internazionale.
Gioca la prima partita nella prima squadra rossonera il 27 Dicembre 2017 nel vittorioso derby di coppa Italia per la contemporanea assenza per infortunio del fratello e di Storari giocando un’ottima partita dimostrando di poter essere un buon secondo anche in una squadra importante.


Caratteristiche tecniche

Portiere dotato di un buon fisico ha i suoi punti forti nelle uscite sia alte che basse. Mostra una certa dimestichezza con il pallone tra i piedi sia nei lanci lunghi che nel dialogo con i compagni. Si disimpegna discretamente anche in mezzo ai pali dove dimostra buoni riflessi e discreta reattività e potenza esplosiva. Appare più impacciato negli interventi in acrobazia dove non ha una grandissima fluidità di movimento e capacità di arrivare nei punti “impossibili” a fil di palo e traversa.
A dispetto di una carriera fino ad ora travagliata e lontana dai riflettori, anche per un brutto infortunio alla spalla che ne ha condizionato la crescita, si dimostra un portiere di sicuro affidamento anche per una squadra importante. La capacità di farsi trovare pronto anche dopo lunghi periodi di assenza dal campo lo rende ideale per il ruolo di secondo.

Carriera

Club: SSC Napoli, Juve Stabia, Milan (giovanili), Piacenza, Gubbio, Genoa, Bari, Asteras Tripoli, Milan.
Palmares Milan: Coppa Italia Primavera 09/10
Palmares: Coppa Italia Primavera 09/10
Palmares individuale:

Statistiche club

Statistica rigori

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)