Milan Bologna 2-1 finale ⚽ Suso, Borini, Destro

20305

Milan-Bologna, trentacinquesima giornata del campionato di serie A 2018/19.
Nel posticipo di lunedì sera a San Siro gli uomini di Gattuso affronteranno il Bologna di Mihajlovic capace di far uscire i felsinei dalle sabbie mobili della B con una serie di risultati positivi a tratti sorprendente.
Il Milan arriva alla partita conoscendo i risultati delle avversarie, ma è in uno stato comatoso in cui la ciliegina sulla torta di palta è rappresentata dagli infortuni in serie di Calabria, Conti e Caldara a cui si aggiunge la squalifica di Romagnoli. La difesa è così già disegnata con il ritorno di Abate sulla destra e Zapata a far coppia con Musacchio mentre sulla sinistra è confermatissimo slow motion Renegade.
A centrocampo chi potrebbe essere relegato in panchina è belzebù Bakayoko a favore di Biglia redux. Per il resto non dovrebbero esserci novità anche se qualcuno azzarda un cambio modulo ma alla fine con tutta probabilità sarà il solito 4-5——-1.
Il Bologna arriva a questa sfida senza gli squalificati Mbaye (sostituito da Calabresi) e Soriano ed rischiare il posto è l’ex Poli che potrebbe venir sopravanzato da Svanberg. Per il resto tutto confermato con l’attacco affidato a Palacio supportato da Sansone e Orsolini.
Come ultimo dato la lista dei diffidati in casa rossonera è ben lunga e da non sottovalutare: Castillejo, Chattanooga, Paquetà, Bakayoko e Zapata.

Con Suso e Calhanoglu il bestemmiometro di San Siro arriverà al level leggenda? Riusciremo a tirare un calcio d’angolo non ad altezza zebedei? Piątek lancerà dei bengala per comunicare la sua posizione? Per scoprirlo non resta che ritrovarci qui lunedì a partire dalle 19:00 per il vostro live!

Forza Milan

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)