Milan Bologna live 5-1 ⚽️Saelemaekers ⚽️Calhanoglu ⚽️ Tomiyasu ⚽️ Bennacer ⚽️ Rebic ⚽️ Calabria

4228

Milan-Bologna,trentaquattresima giornata del campionato di serie A nonché ottava prova di giochi senza frontiere.
A San Siro va di scena la sfida che vedrà opposti i rossoneri ai rossoblu capitanati da Mihajlovic, arbitra Ettore Andenna a cui è affidato il fischietto.
Il team made in Ibra cambierà parecchi giocatori rispetto all’ultima prova con Calabria, Bennacer, Pino dal Belgio e Ante Rebic scalpitanti dal primo minuto. Il croato è stato intervistato da Simona Tagli prima dell’arrivo al campo di gioco e alla domanda “pensate di vincere questa edizione di Giochi senza frontiere?” ha risposto pacatamente con un cazzo me ne frega, gioco con Ibra. Intanto scene di giubilo dalla tribune per i passi di breakdance di Pasquale da Rio.
Il Milan dovrà fare molta attenzione alla questione cartellini perché sono in diffida dei pezzi da novanta come Romagnoli, Theo Hernandez, Bennacer e Rebic.
La squadra di Mihajlovic dovrebbe presentare una mini-rivoluzione in attacco con Santander prima punta alle cui spalle agirà il trio Sansone, Soriano e Orsolini mentre la rivelazione Barrow insieme a Juwara dovrebbe partire dalla panchina. Titolarissimo l’ex Poli, mentre Bani risulta squalificato e questa è una grave perdita per gli avversari.
Se non fosse per gli ultimi strani arbitraggi della Roma probabilmente la squadra rossonera sarebbe al quinto posto a parimerito con giallorossi e azzurri in questa edizione di Giochi senza frontiere, ma chi se ne frega, godiamoci questa sfida che per l’occasione vedrà il ritorno del live vecchia maniera!

Forza Milan

Le formazioni ufficiali:

MILAN: Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibraissimo

In panca…

Begovic, A. Donnarumma, Conti, Gabbia, Laxalt, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Krunic, Paquetà, Colombo, Leao. All. Pioli

BOLOGNA: Skorupsky; Tomiyasu, Danilo, Denswill, Dijks; Poli, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Santander

in panca…

Da Costa, Bonini, Corbo, Krejci, Mbaye, Baldursson, Medel, Svanberg, Barrow, Juwara, Skov Olsen. All. Mihajlovic

La formazione arbitrale. in campo comanda Massa coadiuvato da Bresmes e Imperiale. IV° uomo Ghersini, Nasca al VAR (pare che per i rigori abbia naso…) ed Alassio all’AVAR. Gina Haspel alla CIA e l’Ammiraglio Rogers all’NSA (per indagare su tutti gli episodi sospetti), chiudono le designazioni.

Partiti! il Milan attacca da destra a sinistra dei teleschermi

1′ PT prima azione del Milan con scambio veloce a cc. palla persa da Sael direttamente in fallo laterale

3′ PT Santender ci prova da fuori. Altissima

5′ PT corner per il Bologna nulla di fatto. dopo batti e ribatti contropiede dei rossoneri. Rebic la prova ma la palla arriva centrale in bocca a Skorupsky

7′ PT azione veloce sulla sinistra. Tiro ravvicinato para il portiere Bolognese. Sulla respinta Calabria attenta alla madonnina. reiterate proteste del sindaco Sala che chiede l’espulsione di Romagnoli.

9′ PT GOOOOOOLLLLLL ! 1-0. Rebic, velo magia di Ibraissimo e Pino dei palazzi di Bruxelles la mette al volo. Dolce e morbida come un tiramisù di Massari

13′ PT grande azione di Rebic sulla destra dell’area felsinea. palla al bacio per Calha ce la spara al volo. Miracolo di Skorupsky

15′ PT altra grande azione Calha, Ibra, Calha anticipato di un niente in calcio d’angolo.

16′ PT. Ragazzi datevi una calmata altrimenti il cronista non ce la fa a starvi dietro. troppa grazia…

21′ PT. punizione da fuori area. Calha in mezzo il Bologiapp respinge di testa

24′ GOOOOLLLLL 2-0. rinvio di skorupsky direttamente sui piedi di Calha. Davanti a cotanto regalo non poteva esimersi e la mette.

28′ PT Angolo Bologna. Ibra, tanto per cambiare, di testa la mette fuori.

cooling break.

36′ PT grande contropiede Sael-Rebic. Palla in mezzo per kessie che con una granata abbatte il palo, le barriere ed una gradinata dando inizio ai lavori di demolizione di San Siro.

42′ PT Rebic conquista un altro angolo. palla che balla in area ed altra gran botta del gemello di Kessie. Quello che di mestiere fa il calciatore (Frank fa la stiratrice…) ed ennesima parata di Skorupsky

45′ PT Gol. gran tiro da fuori di Tomiyasu. Palla al sette e 2-1. Partita riaperta?

48′ Fine primo tempo. Dopo 35 minuti di dominio assoluto con il più bel Milan della stagione arriva il gol del Bologna che negli ultimi minuti prova a spingere. Forse un po di stanchezza o la convinzione di averla già chiusa hanno rimesso in partita il Bologna. A tra poco per il secondo tempo.

inizia il secondo tempo. Non sono segnalate sostituzioni.

3′ ST. Il Bologna inizia bene. Sul tiro di Poli rimpallato la palla finisce ad Orsolini che prova un tiro impossibile.

5′ ST. GOOOLLLL 3-1. inserimento perfetto di Bennacer che taglia la difesa bolognese come burro. Si presenta davanti a Skorupsky e lo fredda con un gran tiro sulla destra

6′ ST ammonito Kjaer che deve stendere Soriano che si involava in contropiede

9′ ST ammonito Saelemaekers che stende Dijks. il tocco sembrava involontario ma a noi non si perdona niente.

12′ ST. GOOOLLL 4-1. Spettacolo a San Siro con Calabria, si proprio luui, che si beve un difensore bolognese e serve Ibra al centro. Altra magia di Re Zlatan che libera Rebic in area. Diagonale imprendibile e altro gran gol.

14′ ST. cambio Bologna. fuori Danilo Dominguez e Tomiyasu dentro Corbo, Baldursson e Mbaye

15′ ST. Pioli risponde e triplo cambio anche per il Milan. Fuori Saelemaekers, Calha e Ibra dentro Leao, JBV e Krunic

19′ ST. Theo recupera palla, cavalca per 50 metri seminando avversari come birilli e tira in porta. Fuori di un soffio. Peccato…

21′ ST azione dei bolognesi con Romagnoli che sbroglia.

22′ ST ci prova anche Krunic. neanche il tempo di respirare che è la volta di Leao. Niente da fare…

23′ St. Di nuovo in campo solo il Milan.

27′ tutto troppo facile.

28′ ST. cooling break – altro cambio dei rossoblu. dentro Skov Olsen e Svanberg fuori Sansone ed Orsolini

32′ ST. sciagurato passaggio indietro di Kjaer che per poco non combina il patatrac. Donnarumma non sa se prenderla di mano o piede. Arriva con la mano per evitare guai peggiori ed è punizione a due in area. Tiro di Santander e Donnarumma ci mette il piede. L’istinto lo salva. Altro grande intervento.

33′ ST cambio Milan. Biglia dentro per far rifiatare Bennacer che anche questa sera si è speso parecchio.

35′ ST. Skov Olsen prova a fare Van Basten tirando al volo da posizione defilata. Non è Van Basten e si vede.

37′ ST. ultimo cambio Milan. Rebic va sotto la doccia e fa il suo esordio Colombo. Auguri giovane Padawan rossonero!

40′ ST. Leao da fuori. Skorupsky ben piazzato risponde di pugno.

44′ ST. Bonaventura prova a servire il taglio di Colombo in area rossoblu. Controllo così così ma era una palla difficile da controllare.

45′ ST. Donnarumma sbaglia il rinvio ma Kjaer ci mette una pezza con una scivolata perfetta su Santander.

recupero 4′

1′ recupero. GOOOLLL 5-1 Calabria la mette servito in area perfettamente da Leao. Si, avete letto bene. Leao… Calabria…

fischio finale. Altra bella prestazione del Milan nel campionato post Covid. Se non la migliore in assoluto sicuramente la più spettacolare. Che non vedevamo un pokerissimo a San Siro non si ricordava il tempo. In attesa delle pagelle di Max buona serata a tutti

FORZA MILAN !!!!!

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)