Milan Arsenal 0-2 finale ⚽ Mkhitaryan, Ramsey

1619

Commento audio nell’intervallo del nostro Pier e di Simone Cristao di Radio Rossonera:

45+4 ⚽ gol Arsenal. Verticalizzazione di Ozil per Ramsey che buca la linea difensiva, scarta donnarumma davanti alla porta e insacca

14′ ⚽ gol Arsenal. Mkhitaryan dalla sinistra si accentra in area e segna

Ecco le formazioni ufficiali:
MILAN (433): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Çalhanoğlu.
ARSENAL (4321): Ospina; Chambers, Mustafi, Koscielny, Kolasinač; Wilshere, Xhaka, Ramsey; Mkhitaryan, Özil; Welbeck.

Milan-Arsenal, andata degli ottavi di finale di Europa League.
L’urna di Nyon ci ha regalato subito una grande sfida agli ottavi di finale: l’Arsenal di Wenger. Il fascino di questo match non è certo passato inosservato né in Europa né tra i tifosi perché nonostante l’orario infelice (ore 19:00 fischio d’inizio) ci saranno ricirca 70.000 spettatori a San Siro.
I londinesi non arrivano da un buon momento dopo le sconfitte in campionato contro City e Brighton oltre alla sconfitta in coppa sempre ad opera dei Citizens. Viste le partenze di Giroud e Alexis Sanchez l’Arsenal avrà in attacco il solo Welbeck a causa dell’impossibilità di schierare in Europa League l’ex Aubameyang e dell’infortunio di Lacazette. L’attaccante inglese sarà così affiancato da Ozil e Mkhitaryan, mentre in difesa Wenger è alle prese con l’infortunio dell’ultimo momento di Bellerin nemmeno convocato.
Il Milan dal canto suo dovrà ancora fare a meno ancora una volta dei terzini di riserva Abate e Antonelli. Gattuso rimane fedele al suo credo schierando la miglior formazione possibile con Cutrone al centro dell’attacco.
Nonostante il momento non felice dei londinesi i gunners sono squadra da prendere davvero con le molle e per questo giovedì sera servirà tutto l’entusiasmo di San Siro per far sentire il nostro ruggito in Europa!

La partita avrà inizio giovedì alle ore 19:00 per cui ci vediamo qui a partire dalle ore 17:30 per il nostro live!

Forza Milan!