A centrocampo serve un titolare

5688

Calcio d’agosto? Forse si ma era pur sempre la prima di campionato che qualche riflessione importante la merita.
Abbiamo giocato una buona partita a livello di gioco ma troppo distratti e pasticcioni in determinate situazioni. Rafa Leao non è ancora al meglio della condizione, come è normale che sia, la gamba non va ancora come vorrebbe lui ma per il tipo di gioco che fa Rafa e per il numero di strappi e scatti che effettua durante la partita ha bisogno di una condizione fisica e atletica superiore per potersi esprimere ai suoi livelli.
Ho trovato un po’ svagato Tomori, compensato però da un Kalulu in versione Franco Baresi, credo che nessuno abbia dubbi sul valore dell’inglese ma a Bergamo ci vorrà un altro Fik, molto più concentrato di quello visto coi friulani. La lettura sbagliata che ha dato il via alla fuga di Deulofeu stoppato poi alla grande da Kalulu, e qualche altra sbavatura qua e là durante la partita denotano un po’ di deconcentrazione oltre ad una non perfetta condizione psicofisica.
La partita ha anche evidenziato come manchi effettivamente un sostituto di Kessie, un centrocampista muscolare che sappia accorciare e far valere il suo fisico li in mezzo al campo anche e soprattutto in assenza di Sandro Tonali.
Avevamo puntato su Renato Sanches che ha poi preferito i soldi ed il circo del PSG, non era Kessie, come tipo di giocatore si intende, ma era comunque un profilo di spessore con esperienza in Champions League. Saltato lui i nomi che si fanno sono quelli di giovani di belle speranze, il nigeriano Onyedika pare sia il più accreditato, è però un ragazzo che andrebbe fatto crescere e sul quale non si potrebbe puntare da subito. Franck Kessie era un titolare e un titolare li in mezzo andrebbe preso.
Leggermente diversa la situazione difensore, Romagnoli era si il nostro capitano ma era relegato oramai al ruolo di riserva e quindi in questo caso anche un profilo giovane con potenzialità da far crescere potrebbe fare al caso nostro. Basandomi su quel che si scrive e si legge in giro non capisco perché in caso di arrivo di un nuovo difensore, che andrebbe ad aggiungersi a Kjaer, Tomori e Kalulu, Matteo Gabbia debba per forza partire in prestito. Con tutte le partite ravvicinate e i mondiali che influenzeranno pesantemente la stagione i difensori centrali in rosa dovranno essere cinque e non quattro. Peraltro nella passata stagione già da iniziò campionato i difensori a disposizione di Pioli erano cinque e lo dovrebbero essere anche quest’anno.
Mancherebbe sempre anche un giocatore di livello come esterno alto a destra ma la cifra destinata all’acquisto di De Katelaere lascia pensare che li in quel ruolo resteranno i soliti Messias e Saelemakers. A meno di sorprese in prestito negli ultimi giorni di mercato.
Abbiamo fatto all in su Charles e le prime impressioni lasciano pensare che Maldini e Massara abbiano fatto più che bene, non siamo perfetti e come l’anno scorso potremmo magari spostare qualche giocatore a seconda della partita ma il sostituto di Kessie va preso possibilmente di pari valore o quasi.

MattLeTiss

"Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione". Per questo ho amato alla follia Dejan Savicevic e Matt Le Tissier. Milanista da generazioni, cuore Saints grazie a "Le God". Sacchi mi ha aperto un mondo, Allegri me lo ha chiuso. Sono cresciuto col Milan di Arrigo, quello per me era il gioco del calcio, tutti gli altri prendono a calci un pallone.