Premio Sconcerto: la finale

9159

E venne il giorno. Diciamolo chiaramente, ormai sia più ubriachi di Fantozzi dopo le presentazioni della contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare alla cena con polenta a Courmayeur, è difficilissimo reggersi in piedi. La finale è davvero da coma etilico grazie ai migliori esponenti della risata involontaria nonostante Barella meglio di Gigi Riva, Kean meglio di Gianni Rivera: lo dicono i numeri sia stata un avversario davvero temibile capace di conquistare quasi il 46% dei voti nella propria semifinale.

Quale sarà la frase ad aggiudicarsi la seconda edizione del Premio Sconcerto? Tocca a voi decidere!
E’ l’ora di tracannarsi una bella damigiana di rosso direttamente da un tubo trattenendo il fiato. Siete pronti? Avete tempo fino a tutto il 14 agosto per votare!

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)