Mistero!

9593

Mistero! Manita alla Samp e io non sono felice. Per niente! Che razza di tifosotta incontentabile, eh! Neppure ho esultato ai gol. E del resto neanche Giroud…. Nulla intaccherà il mio buon umore, perché non ne ho nemmeno un po’. Intendiamoci, ben venga questa vittoria. Io non ne ero sicura. E ho detto tutto. Serve per alimentare la speranza quinto posto con annessi e connessi che staremo a vedere. Ma, di fatto, aumenta la mia paura che possiamo riscattare Diaz, l’eroe della serata, autore di un gol e due assist. Mica bau bau micio micio, eh! A me Brahim sembra un bimbo piccolo, in possesso di buone doti tecniche, che va a giocare con i grandi. Non lo voglio! E non voglio Pioli! Siccome mi sa che dovrò ingoiare gli amari calici, vedrò di cercarmi altri interessi. Mica posso continuare a combattere contro i mulini a vento e a rodermi il fegato. Mi prenderò un anno sabbatico.

Metto la tua foto, perchè si rischia di scordarsi come sei fatto.

Mistero! Io non avevo nessuna speranza per il derby di ritorno. Chissà perché. Ma, ne avessi avuta una piccola, piccola, questa sarebbe stata recisa alla lettura della formazione. Ancora centrocampo a 2. Ancora Brahim e Messias per cercare di far solletico agli Orrendi. Ma allora tu sei di coccio. Tu vuoi che ci umilino. Lo stratega non ha gli uomini, poverino. Cosa può fare? Lui non ha colpe. Il Mercato è stato pessimo. Di giocare a 3, di inserire un centrocampista in più in lista Champions non gli è mai passato per la testa. Eh, Pobega ha dei ferri da stiro ai piedi. Visto con lo Spezia? L’ha messo nei due e ha fatto schifo. Non importa che Tommaso sia un incursore con il gol in canna. E’ chiaro che non può essere un facitore di gioco. Ma forse un allenatore normodotato penserebbe di schierarlo come mezz’ala, di sfruttare la sua fisicità, di chiedergli di dare una mano in copertura e di sganciarsi magari a turno con il povero tuttofare Tonali, per cercare l’incursione, il tiro da fuori. Lo stesso dicasi per Vranckx, inesorabilmente bocciato per aver commesso l’imperdonabile errore di un mezzo fallo su Dybala sulla linea laterale a pochi metri dal centrocampo. Di Adli inutile parlare. Chissà quali nefandezze avrà mai commesso nei confronti del permaloso conducator. Cappero, pure Baka ha rispolverato pur di non mettere in campo i ragazzi. Non meritano di giocare perché, oltre che mediocri, mancano di carattere? Vero. Altrimenti l’avrebbero già appeso all’attaccapanni dello spogliatoio, come avrei fatto io.

Eppure sei stato la nostra miglior plusvalenza.

Mistero! Ci siamo fatti bullizzare per l’ennesima volta dagli Orrendi sotto gli occhi del mondo intero. E io mi sento dire che, con la qualificazione alla Champions, la stagione sarebbe da 8. Se non ce la facessimo, il voto sarebbe 7 e mezzo? Ma dai, garante di non so bene cosa. E’ ricominciata la diatriba tra Maldini e la nostra ciofeca di proprietà. Diatriba che ci ha subito rovinato l’immensa gioia per il fantastico scudetto e ha pregiudicato la stagione. Ricominciamo giusto per tarpare le ali a eventuali, improbabili sogni che potessimo mai avere per il Mercato? Già, il Mercato. Se penso a quanto ero felice per il tribolatissimo acquisto di Cdk, ora mi viene quasi da piangere. E adesso dovremmo spendere una cospicua parte del nostro munifico budget per riscattare Brahim? Non ci voglio credere. Non può essere vero! Non è possibile licenziare Pioli, perché non sapremmo chi prendere e perché ci ha regalato lo scudetto? Puno 1 : a me andrebbe bene pure Oronzo Canà. Punto 2: quando Pioli arrivò, continuò con quel 4-3-3 Susocentrico che mi repelleva. Io volevo Suso in panca e Calha trequartista. Col cappero! Allora stremata, nauseata, distrutta smisi di scrivere. Non ne potevo più. Ripresi con l’arrivo di Ibra, che, guarda caso, coincise con la spedizione di Suso a Siviglia. Fosse stato per Pioli….

Sì, il pallone è tuo, Olivier.

Mistero! Anche appena prima della partita con la Samp abbiamo avuto la (non) sorpresa di tre nuovi, freschi, freschi indisponibili. Aggiorniamo ogni anno il nostro insuperabile record mondiale di infortuni. Una dirigenza, una proprietà normali possono non capire che non può essere colpa del destino cinico e baro? Che bisogna licenziare uno staff atletico che sembra mandato da Mengele? E anche sullo staff medico, fatti alla mano, ci sarebbe molto da ridire. Ma hanno visto in che condizioni fisiche siamo arrivati noi e gli Orrendi ai derby di Champions? Già, perché, invece, in quelli di Supercoppa e campionato stavamo benissimo. Grrrr!!!!!! Le sfide con il Napoli? Prendi una gioia. Ora posala, che non è tua. Non c’è niente da fare. Della partita con la povera, derelitta Samp non riesco a parlare. Mi fa piacere la tripletta di Olivier. Le sue lacrime di Martedì mi hanno commosso. Ma l’anno prossimo ci serve un centravanti forte e sano. Altro che buttare soldi per Brahim. Ognuno ha i suoi gusti? Se è per questo, anche i suoi guasti.

Mistero! Supponiamo che sulla Terra sia arrivato un alieno. Può credere all’empatia, alla simbiosi tra Maldini e Pioli, quando il secondo ha sconfessato il Mercato del primo, scaricando così su di lui tutte le colpe? Con Baka siamo arrivati pure allo sberleffo, eh! Errare è umano. Perseverare è diabolico. Mandare a quel paese è terapeutico. Lasciate quindi che mi sfoghi, perché questa è l’unica terapia alla quale posso ricorrere. Non ho neppure voglia di pensare alla partita con i Gobbi. Ti prego, Signore Iddio, preserva la salute dei giocatori del City. Lo so, per i nostri neppure tu potevi fare nulla, viste le mani a cui sono stati improvvidamente affidati. Occhio, però, che il cu…bo degli Orrendi è immenso, eh. Ed è ricolmo di fortuna. Forza Pep! Comunque vada, anche noi potremo scendere per strada, traboccanti di entusiasmo, per festeggiare lo scudetto del bilancio. Vediamo come va a finire questa lotta per il quinto posto, dai. E se, eventualmente, la quinta piazza sarà sufficiente. Io credo di sì, anche se le parole di Gravina sono davvero sgradevoli. Incredibile che il Presidente federale possa impunemente esprimersi in questo modo così inopportuno e fuori luogo. Non mi pare che qualcuno si fosse preoccupato per un glorioso brand e per il bene del calcio italiano, quando la Uefa ci squalificò per fatti molto meno gravi. Ricordo male? Speriamo che Leao la metta davvero questa benedetta firma. Forza Milan!

Chiara

Se risalgo il lungo fiume della mia vita fino alle sorgenti, ci trovo sempre il Milan. Il primo? Quello di Rocco e del giovane Rivera. Molti sono meteoropatici. Io sono Milanpatica.Vivo le gioie e i dolori con la stessa dirompente intensità. Perdutamente innamorata di questi colori, non credo che l’amore sia quieta e serena accettazione. Se mi sento tradita, esplodo! E sono parole di fuoco! Ma poi, nonostante i miei fieri propositi, mi ritrovo sempre lì, immersa in un luogo dell’anima chiamato Milan.