14° Premio Ricardo Oliveira – seconda eliminatoria

8311

Pensavate di averla scampata e invece no, un intero week-end dedicato al Ricardo Oliveira perché anche al mare, montagna o spaparanzati sul divano, le gesta dei nostri eroi non possono abbandonarvi! Siete pronti per la seconda eliminatoria? Anche in questo caso i voti saranno secretati fino alle final eight: mi raccomando non entrate in acqua dopo aver votato perché potreste avere una cogestione per il nervoso!
Ecco le nomination della seconda eliminatoria, ricordate che potete votare fino a due giocatori!

Yacine Adli – Pupillo di Moncada e comprato con un anno di anticipo per pagarlo meno, con quella chioma provoca l’invidia di Pioli che lo utilizza come mocio per i pavimenti degli spogliatoi. Gioca una sola volta da titolare e in totale calca i campi di calcio per soli 140 minuti. Per uscire dalla tirannia di Pioli si mormora che durante gli allenamenti abbia guidato una rivolta al grido liberté, egalité, vaffanculo a te!

Tiémoué Bakayoko – Qui siamo difronte a un capolavoro: tre ingressi totali per la bellezza di 39 minuti! Ha talmente tanto tempo libero da realizzare all’uncinetto un bel centrino rosa da mettere in testa perchè in fondo è un soprammobile. Questo perso morto riuscirà a bissare il successo della passata stagione?

Ismael Bennacer – Non è probabilmente la sua stagione migliore, ma i suoi alti sono altissimi. Segna tre gol in stagione e due sono di importanza fondamentale mandando il tilt il Napoli in champions e sbloccando la sfida da dentro o fuori contro la Lazio. Proprio dopo quella sfida non lo vediamo più per un gravissimo infortunio, sarà già tanto vederlo in condizioni decenti nel finale della prossima stagione. In bocca al lupo Isma!

Rade Krunic – jolly e pupillo di mister Pioli, sarebbe titolare inamovibile al netto degli infortuni e questo dice molto sulle scelte del mister e la profondità della rosa. Onesto mestierante fa sempre il suo.

Pino dal Belgio – Le stagioni di Pino sono in continuo calo, quantomeno di minuti. Sempre più relegato a panchinaro, per assurdo vive la sua miglior stagione realizzativa con la ciliegina del gol in serpentina nello 0-4 che ha incrinato la fiducia e la spocchia del napule. Non di meno segna anche nelle prime due partite del girone di champions league.

Tommaso Pobega – Secondo epurato da Pioli dopo Adli. Il prodotto del vivaio milanista accumula un buon minutaggio a inizio stagione tra prove con alti e bassi, ma senza demeritare più di tanto o più di tanti altri. Fatto sta che il mister si rompe il cazzo pure di lui e scompare dai radar a fine ottobre perché da lì in poi giocherà circa 400 minuti.

Ciprian Tatarusanu – Vlad il panificatore, nonché maestro di stile, deve fare gli straordinari anche quest’anno. Svegliato nella sua cripta con circa un mese di anticipo, ha i riflessi di chi davvero è nato nel 1431 tanto che in 16 partite di campionato subisce ben 22 gol, una media di quasi un gol e mezzo a partita. Peccato non avergli tributato l’ultimo saluto a San Siro, non fosse altro per il rigore decisivo parato a Lautaro l’anno passato. Tante buone lievitazioni Vlad!

Sandro Tonali – Andate a fare in culo.

Devis Vasquez – Il colpone di Jerry per il mercato invernale. Abbiamo Mike rotto e tra i pali c’è il solo Vlad l’impalatore perché Mirante è ancora più morto? Allora eccoti l’acquistone: un portiere colombiano che non è titolare nemmeno nella prima serie paraguaiana! Che emozioni ragazzi, un fenomeno da zero minuti anche giocando a undici. Giannino vibes.

Aster Vranckx – Terzo epurato dal mister. Secondo Tonali…scusate attimo di sconforto, adesso mi ripiglio…
Dicevamo, secondo Tonali si inserisce bene nel gruppo, secondo Pioli probabilmente si inserisce bene nel gruppo di quelli da mandare a giocare al parco tra le merde di cane. Il suo ingresso con la Roma è semplicemente orripilante e ne combina di ogni, ma un giocatore, specie se giovane, non può essere marginalizzato al punto tale da giocare la miseria di poco più di 300 minuti.

Ora tocca a voi, potete votare fino ad un massimo di due calciatori! Le votazioni si chiudono l’8 luglio.

This poll is no longer accepting votes

Seconda eliminatoria
×
Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)