De Ketelaere, c’è l’Aston Villa: offerti 25 milioni, ma non bastano

5746

Per il trequartista rossonero si sono fatti avanti gli inglesi: il Milan ne vuole 30, un accordo si può trovare

 

Il calciomercato ha coordinate tutte sue. Luglio 2022 erano stati mese e anno della telenovela estiva rossonera, conclusa con il lieto fine: De Ketelaere al Milan, battuta la concorrenza inglese del Leeds. Luglio 2023, solo un anno dopo, può già essere il mese del divorzio. Il tempo è volato: dall’arrivo di Charles, accolto come possibile erede di Kakà, alla definitiva bocciatura. La Premier, stavolta, può essere un’alleata: l’Aston Villa è la squadra che potrebbe accogliere CDK e garantire al Milan di rientrare dalla spesa di dodici mesi fa. Quando fu il grande colpo dell’estate: oltre 35 milioni, tre quarti del budget totale investito su di lui. Un gioiello che aveva fino ad allora brillato nel Bruges: 49 presenze e 18 gol nell’ultima stagione da protagonista in Belgio. In rossonero solo ombre: 40 partite, ma solo 13 da titolare, senza reti segnate. Una parabola discendente: il buon esordio da titolare contro il Bologna e poi una continua involuzione, neppure la fiducia di Pioli e il sostegno dei milanisti a San Siro hanno saputo invertire la tendenza.

trattativa

—  

Il giudizio sportivo è stato negativo, il club però non può permettersi il segno meno nei conti. Per evitarlo serve una proposta da almeno ventotto milioni di euro. L’Aston Villa non si è ancora spinto a tanto: riflette su un’offerta da 25. Il Milan ne chiede 30, una base di partenza che possa permettere un incontro a metà strada. Se gli inglesi decideranno che ne vale la pena, non esiteranno ad alzare l’offerta. Il Milan sembra invece essersi convinto a non insistere: per Leao e Tonali la stagione dell’exploit fu la seconda, ma già nel campionato d’esordio avevano inviato segnali incoraggianti. De Ketelaere ha invece spento le trasmissioni. Charles sperava di trovare l’America a San Siro e invece ecco un americano della Pennsylvania, Christian Pulisic, arrivato a soffiargli il posto. Quando si aggiungerà anche l’esterno destro, Pulisic potrà prendersi il centro della trequarti e chiudere definitivamente la strada a CDK. Nel suo percorso Charles ha trovato più ostacoli di quelli che si aspettava.

sul mercato

—  

Il club si era messo in ascolto già da settimane: la proposta dell’Aston Villa è però l’unica che finora è giunta all’orecchio. Non è detto che si concretizzi, ma è un primo movimento. Il Milan spera che ne seguano altri e che passo dopo passo si possa giungere al traguardo, cioè a una cessione ben remunerata. Soldi che verrebbero reinvestiti subito in acquisti più funzionali. Charles non è l’unico grande nome esposto in vetrina: il club aspetta ancora possibili acquirenti anche per Origi e Rebic.

Autore: Alessandra Gozzini

Fonte: Gazzetta.it

https://www.gazzetta.it/Calcio/Calciomercato/Milan/13-07-2023/milan-de-ketelaere-in-uscita-l-aston-villa-offre-25-milioni.shtml

Che ne pensate ? A voi la parola

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)