André Silva

164
© acmilan

Data e luogo di di nascita: 06/11/1995 – Baguim do Monte (Portogallo)
Nazionalità: portoghese
Ruolo: attaccante centrale
Altezza: 184 cm
Piede: destro
Valore di mercato: 22,00 mln € (fonte: Transfermarkt)
Procuratore: Gestifute
Social Media: twitter facebook instagram

In rosa nel Milan dal: 01/07/2017
Scadenza del contratto: 30/06/2022
Sponsor Tecnico: nike
Numero di maglia: 9

Esordio tra i professionisti: 12/08/2013 Beira Mar–Porto B 2-3
Esordio in Nazionale: 01/09/2016 Portogallo–Gibilterra 5-0

Biografia
André Miguel Valente Silva, più semplicemente André Silva, inizia a giocare a calcio nella squadra locale del Salgueiros e dopo alcuni provini al Boavista che voleva tesserarlo, decide di accasarsi al Porto. Appena maggiorenne viene iscritto nelle liste del Porto B dimostrando subito un buon fiuto del gol e una tecnica sopraffina. Colleziona 85 presenze e segna 24 gol. Le buone prestazioni e la possibilità per club di mettere in mostra un altro pezzo pregiato per il mercato, porta i biancoblu di Oporto a promuoverlo in prima squadra nel dicembre 2015.
Si mette subito in mostra e inizia a giocare e segnare con discreta regolarità. Fa anche il suo esordio nelle coppe europee nel preliminare di Champiosn League contro la Roma, nel quale segna il rigore del pareggio. A giugno approda al Milan e firma un contratto di 5 anni. Con i rossoneri inizia subito bene andando a segno nelle partite del Milan in Europa League, ma in campionato fatica parecchio concludendo la stagione con due sole reti all’attivo nonostante sia il secondo acquisto più costoso della campagna acquisti.
Con l’acquisizione di Higuain (prende il suo numero 9) lo spazio per André Silva è ancora più ridotto e sabato 11 agosto 2018 passa al Siviglia in prestito con diritto di riscatto a favore degli andalusi dopo una sola stagione in rossonero.
In nazionale ha fatto tutta la trafila delle giovanili, fino al 1 settembre 2016 quando fa il suo esordio nella nazionale maggiore. In cerca di riscatto nel mondiale di Russia gli viene preferito Guedes e gioca da titolare solo nella partita conclusiva del girone (Iran) senza mai impensierire realmente gli avversari.

Caratteristiche tecniche
Indicato dagli osservatori come l’erede di Cristiano Ronaldo in Portogallo, è un attaccante forte fisicamente, dotato di un’ottima tecnica ma acerbo. Si esprime al meglio quando può prendere velocità e puntare la porta.

Carriera
Club: Porto B, Porto, Milan
Nazionale: Portogallo, Portogallo U21, Portogallo U20, Portogallo U19, Portogallo U18, Portogallo U17, Portogallo U16
Palmares Milan:
Palmares:
Palmares individuale:

Statistiche club

Statistiche nazionale

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)