Inghilterra – Germania: ed è subito storia

6376

Oggi pomeriggio alle 18 andrà in scena il più atteso, il più affascinante, il più evocativo degli ottavi di Finale dell’Europeo itinerante. Ebbene sì, stiamo parlando di INGHILTERRA – GERMANIA. Una partita che rievoca sia la Storia con la S maiuscola sia quella con la s minuscola del pallone. Una partita che porta al parossismo la trita e ritrita metafora bellica associata al calcio, tra un Dunkirk e un Churchill d’annata.

A proposito di immagini abusate, vedremo se ancora una volta avrà avuto ragione il grande Gary Lineker con la storica frase:

«Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini rincorrono un pallone per 90 minuti, e alla fine la Germania vince».

Oppure se questa volta l’ambiziosa nazionale inglese avrà ragione dei Panzer apparsi piuttosto spuntati e affaticati nel girone di qualificazione.

Chissà che non finisca ai rigori come nel ’96, sempre Europei e sempre eliminazione diretta, quando i rigori premiarono i tedeschi nel vecchio Wembley. Proprio nell’anno in cui ” il calcio stava tornando a casa” ma forse si perse per strada prendendo la direzione di Berlino.

Probabili formazioni (da sito UEFA)

INGHILTERRA: Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Phillips; Foden, Mount, Sterling; Kane

GERMANIA Neuer; Ginter, Hummels, Rüdiger; Kimmich, Goretzka, Kroos, Gosens; Havertz, Müller, Gnabry

—————————————————————————————————–

Vi invitiamo a seguire il live assieme a noi, raccontando tutto anche a chi non potrà vedere la partita per ragioni di lavoro o di vacanza (beati voi!).

Appuntamento alle 17:30 sugli schermi del Night

MILAN NIGHT BLOG

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)