The Marshall Trophy – Semifinali

11457

Buon Sabato ragazzi. Ditela la verità vi mancano i vecchi tempi. Vi mancano le conferenze stampa. Vi manca persino il mattone polacco minimalista di scrittore morto suicida giovanissimo, vi manca il vissuto del Giammaestro, vi manca il MiniMe di Pioli.
Per questo motivo ci siamo noi, siamo qui per distruggere il senso di nostalgia.
Distruggeremo quella nostalgia che vi farà apprezzare anche le cose che in realtà facevano schifo. Fermatevi qui, non prendete decisioni avventate come rivedervi Milan Dudelange o rivivere l’epopea del primo Montella o di aprire la vostra cartella da 156 GB con tutti i gol di Calhanoglu al Milan in 4K. Se siete in crisi di astinenza lasciate fare a Noi. Vi riporteremo alla realtà nuda e cruda con l’unico trofeo per cui i Nostri Eroi hanno combattuto fino allo stremo delle forze, roba che The King of Iron Fist Tournament sembra il la coppa fatta con la colla vinilica dell’Asilo Giovanni Mucciaccia. Quindi bando alle ciance e che le semifinali del “The Marshall Trophy” abbiano inizio.

C’è da dire che la marcia dell’Atalanta è inarrestabile e l’ultima esibizione dei Tre Trimoni non ha potuto far nulla contro i ragazzi di Gasperini, la vittoria con il 93% contro Milan Sampdoria si può definire schiacciante senza se e senza ma, tuttavia adesso si ritrova a dover contrastare un’altra perla della stagione che ha ottenuto solo i 55% delle preferenze contro l’ultima a San Siro. Riusciranno i ragazzi terribili di Gasperini a vincere una battaglia contro un derby perso nella maggiore maniera possibile? Andonio Conte riuscirà a sovvertire questo pronostico che lo dà per perdente? La parola passa a voi.

Dall’altra parte del tabellone si sfidano rispettivamente la Prima Sconfitta del Giammaestro contro l’Ultima Sconfitta del Giammaestro. Tutto è apertissimo. Le due partite infatti passano i preliminari come seconda e terza classificata. La prima di Udine schiaccia infatti il derby d’andata con un 69% dei voti, mentre la partita in casa con la viola passa il turno con ben l’81% dei voti a favore. Una bella sfida da una parte la partita che dimostrò che la stagione era già finita ad agosto, mentre dall’altra quella che dimostrò che la stagione era già finita a settembre. Una sfida fratricida che avrà un solo vincitore.

Adesso tocca a voi, votate decidete e commentate i vostri giudizi.

PS non c’entra niente ma mi sembrava doveroso omaggiare i vecchi tempi con questo capolavoro creato da @ali17. Bello ma sarebbe venuto meglio con Paint.

Buona Pasqua anticipata a tutti voi

Milan Night Blog

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)