RSSCategoria: Sermoni

Spalle alla tribuna

10 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Spalle alla tribuna

La difesa del Cagliari era ed è la più battuta della serie A con 43 gol subiti, poi viene quella del Palermo che però è ancora più indietro in classifica. Tutto questo per dire che segnare uno striminzito gol in casa alla difesa più perforata non è certo indice di una grande prestazione. E’ vero, […]

Leggi di più

C’è Angola e Angola

14 dicembre 2016 | Di | Rispondi Di più
C’è Angola e Angola

Mi tocca un sermone difficile, perché devo scrivere sia della sconfitta di Roma che dell’ennesima pagliacciata andata in scena presso il circo Giannino. Non che non ci siano gli argomenti, anzi il contrario; mi perdonerete quindi se non sarò esaustivo, ma se scrivo di una cosa, mi accusano di evitare l’altra. Andiamo per ordine cronologico […]

Leggi di più

Distrutto il Real Krotone

5 dicembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Distrutto il Real Krotone

Per battere il Real Krotone in casa è stato necessario un assist di un giocatore avversario, passando per un rigore inesistente sbagliato da M’Branè Nient. È stata una di quelle vomitevoli partite che giochiamo in casa contro squadre praticamente retrocesse. A differenza dello scorso anno, la buona sorte ci assiste, nonostante gli errori di Montella […]

Leggi di più

Il mercato al contrario

28 novembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Il mercato al contrario

Il 17 novembre ho pubblicato un articolo (mi sono stufato di chiamarli post, altrimenti come definiremmo certi editoriali scritti in maniera vergognosa?) dal titolo “Compito in classe: dettato”, uno di quei componimenti demenziali in cui derido e dileggio la classe giornalistica (eufemismo) che bruca l’erba di Milanello. Nello scritto ho molto ironizzato sulla figura di […]

Leggi di più

Compito in classe: dettato

17 novembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Compito in classe: dettato

Un giorno qualunque di una settimana qualunque, in attesa del closing. Ore 12, il lungo naso di Pippo Sapienza fece capolino nella sala stampa del centro sportivo di Milanello. Dopo qualche secondo…oltre al naso entrò lo stesso Sapienza, proprietario della proboscide di cui sopra, seguito dall’ecumenico Vittorio Mentana, discreto amico muto. Di costui nessuno conosce […]

Leggi di più

Lapadula Vs Lasputazza

7 novembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Lapadula Vs Lasputazza

Non ho mai amato Bacca, non mi piace il suo gioco (è un gioco?), non mi piacciono i suoi gol e da un po’ di tempo non mi piacciono i suoi atteggiamenti. Le tre cose vanno insieme, tenendo presente che per me di gol ne può fare anche 500, ma a me continuerà a non […]

Leggi di più

Le pagine mancanti

1 novembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Le pagine mancanti

E così, per battere una squadra di disperati, e per giunta in casa, squadra che ha vinto meritatamente contro il Sassuolo (a tavolino), sono ricorsi ad una seduta spiritica. Attorno ad un tavolino, lo stesso dove Ronaldinho faceva il giuramento di passare una volta a settimana ad allenarsi…, si sono riuniti lo staff medico, il […]

Leggi di più

Angola fai giocale Honda?

28 ottobre 2016 | Di | Rispondi Di più
Angola fai giocale Honda?

È un gioco di parole, ma neanche tanto.  Nel titolo c’è tutto, c’è il valore reale di questo mezzo giocatore venuto ad offendere la maglia numero 10, ma c’è anche  un rimprovero verso il nostro allenatore che questa volta ha sbagliato. Tutti sbagliano, nessuno escluso, ma certi sbagli possono costare caro, certi sbagli possono essere […]

Leggi di più

Possiamo festeggiare?

24 ottobre 2016 | Di | Rispondi Di più
Possiamo festeggiare?

…La Juve? Questa Juve vince ma non è proprio niente di così siderale e inarrivabile, poi magari la settimana prossima cambierò idea, ma la squadra vista fino ad oggi, a parer mio, è battibile. Noi siamo gli avversari adatti a raggiungere questo obiettivo, ma mai come questa volta, nell’ultimo lustro, ci presentiamo in condizioni di […]

Leggi di più

La bravura di Montella

18 ottobre 2016 | Di | Rispondi Di più
La bravura di Montella

Secondi in classifica fine ottobre: chi ci avrebbe creduto? Io no. Lo ammetto senza remore, anche se ho sempre pensato che Montella fosse un ottimo allenatore. Tuttavia la materia prima è quella che è, di conseguenza non immaginavo che l’aeroplanino riuscisse, in così poco tempo, a plasmare questi giocatori che ritenevo inallenabili. Va detto che […]

Leggi di più

Vomitoriali, analfabeti e prossime vedove del Condor

9 ottobre 2016 | Di | Rispondi Di più
Vomitoriali, analfabeti e prossime vedove del Condor

Marco Fassone ci ha creduto tanto in Paolo Maldini. E che il nulla di fatto di oggi non sia positivo per entrambe le parti, lo conferma il nuovo proposito dell’ad incaricato. Dopo Maldini, meglio congelare, più opportuno non proseguire. I piani B possono essere interpretate dalla critica come scelte B e questo non porterebbe nulla […]

Leggi di più

Capitani oltraggiosi

4 ottobre 2016 | Di | Rispondi Di più
Capitani oltraggiosi

Battuta la bestia nera Sassuolo, lo squadrone che da anni ci castiga e poco è mancato che anche domenica facessimo la stessa fine. Chiaramente la fanfara ha scatenato l’entusiasmo che si utilizza per le grandi imprese, dimenticando che abbiamo battuto a fatica in casa una squadra che non ha lo stadio nella stessa città, nemmeno […]

Leggi di più

Senza le allucinazioni di Fantomas

27 settembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Senza le allucinazioni di Fantomas

Vincere con questa Fiorentina non era impossibile, ma è anche vero che avrebbero potuto segnare nel primo tempo su rigore e su qualche altra occasione avuta e la partita avrebbe avuto tutta un’altra storia. Il punto è prezioso e arricchisce una striscia che non ci vedeva affatto favoriti. Ne siamo usciti molto bene nei risultati […]

Leggi di più

E adesso si abbia il coraggio delle scelte definitive

23 settembre 2016 | Di | Rispondi Di più
E adesso si abbia il coraggio delle scelte definitive

Giovani e italiani è stato il mantra di Silvio Berlusconi per anni, solo che poi spesso in campo si vedevano stranieri presi a parametro zero. Ora che il presidente è vicino all’addio, con il club che passerà in mani cinesi, il Milan ha riscoperto il valore della cantera, un po’ per scelta, un po’ per […]

Leggi di più

Gli angolani tengono in vita il Giannino

19 settembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Gli angolani tengono in vita il Giannino

E fu così che gli angolani salvarono il Giannino proprio nel momento in cui una grande quantità di escrementi umani liquidi stava per tracimare sull’indecenza di queste pippe; Pier ha una teoria secondo la quale le pippe del Giannino, quando la situazione si fa critica, tirano fuori l’orgoglio (o qualcosa che gli assomiglia) per rimanere […]

Leggi di più