Archivio dell'autore: Gianclint

Il mio primo ricordo furono i pianti per una sconfitta in finale con il Magdeburgo.. Rivera e Chiarugi erano i miei idoli, ma ho amato anche Wilkins ed Hateley. Per il Milan di Sacchi avrei lasciato tutto e tutti. Rimane per me la pietra di paragone. Scrivo di getto come Mozart, odio i servi, i ruffiani e i leccaculo. Scrivo per il gusto di farlo e potrei dare lezione alla maggior parte dei giornalisti al seguito del Milan, incapaci di scrivere qualcosa di accattivante e vero. Detesto chi scrive e annoia e lo fa solo per ingraziarsi qualcuno. Disprezzo fanatici e cretini. Ragiono con la mia testa e del risultato me ne frego; chi gioca bene vince due volte.

feed rss

Sito dell'autore

Tornati sulla Terra

29 agosto 2017 | Di | Rispondi Di più
Tornati sulla Terra

Buongiorno Milanisti. Non che stessimo facendo voli pindarici, ma in ognuno di noi si era instillata l’idea, divenuta quasi certezza, che certe partite da Giannino ce le fossimo messe alle spalle e per sempre. Dopo un’estate da sogno con tanti nuovi acquisti, con una comunicazione bella, fresca, frizzante e trasparente, dopo tante belle rivincite contro […]

Leggi di più

La Trimurti: l’ortografia nella foresta di Fangorn

26 agosto 2017 | Di | Rispondi Di più
La Trimurti: l’ortografia nella foresta di Fangorn

Ed eccoci alla seconda puntata della rubrica che prende in esame la Trimurti, cioè i tre pseudo editorialisti grandi cantori del Giannino, che non hanno fatto alcuna fatica a lasciare il loro stramaledetto e purulento carro per saltare su quello profumato di Fassone & Co. Parliamo sempre dell’Elfogiornalista, del Neisecolifedele e del Muezzin del canale […]

Leggi di più

Potrei amare la Turchia

22 agosto 2017 | Di | Rispondi Di più
Potrei amare la Turchia

Finalmente si può parlare di calcio giocato dopo tanto, troppo tempo; era ora direi, era ora di vedere giocare a pallone per tre punti. L’inizio è stato molto incoraggiante e ci fa sperare in un’annata decente con la soddisfazione evidente di vedere in campo giocatori veri e non pagliacci. Di certo le partite ufficiali non […]

Leggi di più

Fantastic News: Bacca se ne va, Bacca se ne va…diglielo in colombiano

16 agosto 2017 | Di | Rispondi Di più
Fantastic News: Bacca se ne va, Bacca se ne va…diglielo in colombiano

E’ un momento di giubilo e di festa! Gioite milanisti, il succhia scarpini, il pescatore di rabone, il sinistro offeso, il rigorista in caduta si toglie dagli zebedei e va ad impreziosire il calcio del Villareal. Mandiamo tutta la nostra solidarietà ai tifosi del “Sottomarino Giallo” che coleranno a picco a causa di questa pippa […]

Leggi di più

La trimurti: l’origine

13 agosto 2017 | Di | Rispondi Di più
La trimurti: l’origine

Nel Milan è cambiato tutto, e per Milan intendo la società. Nuova la proprietà, nuova la dirigenza sia per quel che riguarda la gestione amministrativa e sia per quel che riguarda (grazie a Dio!) la parte sportiva. Nuova la comunicazione e se ne sono visti immediatamente i benefici; senza fare cose astruse, ma basandosi su […]

Leggi di più

C’è un cinese, un sabaudo e un calabrese

30 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
C’è un cinese, un sabaudo e un calabrese

Buongiorno Milanisti. Grazie James, grazie di cuore. Un sentito ringraziamento al presidente della Roma, Pallotta, per le cretinate dette a gran voce ad una tv su Urano. Eh si, perché la dirigenza americana gestisce questa squadra direttamente da Urano che è più lontano della Cina, un mondo lontanissimo dove questo americano parla a vanvera di […]

Leggi di più

Gli abbiamo tolto l’anima

19 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Gli abbiamo tolto l’anima

Buongiorno Milanisti. Dall’ultimo mio post sono cambiate moltissime cose: sono arrivati Bonucci e Biglia e mi sembra semplicemente un sogno. Un difensore di spessore internazionale e il regista della Lazio nonché della nazionale argentina. Bonucci è stata una dimostrazione di forza spettacolare, andando a prendere un giocatore che incarnava la voglia di vincere juventina. Antipatico […]

Leggi di più

Il funerale di loro stessi

12 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Il funerale di loro stessi

E alla fine ha rinnovato ed è il portiere di questo nuovo Milan. Un portiere talentuoso e promettente, la cui immagine è fortemente scaduta agli occhi della tifoseria per gli atteggiamenti mercantili del suo mentore. Il talento serve, ma la costanza, gli allenamenti duri e le prestazioni sono le cose che contano, mi auguro per […]

Leggi di più

Competenza

4 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Competenza

Vi sento e vi leggo felici ed è un gioia per gli occhi e per le orecchie; leggere migliaia di commenti positivi, sogni, entusiasmo e goliardia è quanto di meglio potessi augurarmi. In tutto il periodo di gestazione di questo passaggio societario sono rimasto silente perché non avevo informazioni tali da essere preciso; io potevo […]

Leggi di più

Mino&Rato

27 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Mino&Rato

I due sono ormai in simbiosi, tanto da scriversi sui social e giurarsi amore eterno, sono un corpo e un’anima (o un porco e un’anima) e la loro unione ha sinceramente rotto i coglioni. Io di questo rinnovo ne sento parlare da prima dei cinesi, la questione è diventata stucchevole e nauseante. Se per questo […]

Leggi di più

Orgasmo Mercato

24 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Orgasmo Mercato

Dopo la fine del Giannino è finito anche Calvario Mercato e al suo posto troviamo orgasmo mercato.  Questo per dire che sono cambiate tante cose… Oppure no… Boh Adriano Galliani e il suo fido Rocco Maiorino hanno costituito la dirigenza ombra;  Furio Fedele si è dichiarato entusiasta di questa iniziativa e spera sempre in una […]

Leggi di più

Brutto figlio di Giannino

20 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Brutto figlio di Giannino

Meglio così, molto meglio così, se ne va un figlio del Giannino, turpe società in cui era decaduto il nostro glorioso Milan per la duplice mano di un presidente non più interessato e di presunto dirigente, tra i peggiori che l’industria calcio abbia mai prodotto. Ci sono tutti gli ingredienti del Giannino, tranne il cuoco. […]

Leggi di più

Fassone, Mirabelli e Guadagnini ce li meritiamo

13 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Fassone, Mirabelli e Guadagnini ce li meritiamo

Caro Fabio (Guadagnini), permettimi l’uso scritto della comunicazione, dandoti arbitrariamente del tu anche se non ci conosciamo; scusami se non ti chiamo “direttore”, ma questa parola, unita al concetto di comunicazione, evoca nel Milan cose tristi e dolorose, cose che ci hanno fatto piombare per anni in un medioevo barbarico intriso di oscurantismo e talebanismo. […]

Leggi di più

Che il Giannino sia tumulato

30 maggio 2017 | Di | Rispondi Di più
Che il Giannino sia tumulato

Il Giannino, la squadra messa insieme da uno dei più grandi incompetenti della storia, un vero e proprio impostore, dovrebbe essere definitivamente morto in un caldo pomeriggio di fine maggio in quel di Cagliari; naturalmente, come è nella natura delle cose, il Giannino le ha prese con la solita prova inconcludente, costellata dalle solite prove […]

Leggi di più

Honda vaffanzum

23 maggio 2017 | Di | Rispondi Di più
Honda vaffanzum

Ragioniamo con il solito triste e misero relativismo in cui siamo inopinatamente scaduti e diciamo che, rispetto alle terribili e indegne ultime stagioni, questo sesto posto, con conseguente qualificazione ai preliminari Uefa, è un passo avanti, un brodino caldo con una temperatura corporea di 39,5° e pioggia autunnale addosso. Non basta, ma aiuta. Se invece […]

Leggi di più