Russia 2018 – seconda giornata ottavi di finale

4417

Ieri giornata piatta per noi tifosi, niente fallimenti, slittamenti, accelerazioni, frenate, marce indietro, pit stop e giri veloci. Menomale, meno cazzate da ascoltare e due belle partite in tv che hanno stabilito un quarto di finale tra Francia e Uruguay. La squadra del mai domo Tabarez (forza mister!) potrebbe dover far a meno di Cavani (una doppietta strepitosa per lui) ed il suo sostituto Stuani descrive bene l’abisso tra titolari e panchina. Nel match pomeridiano la differenza vera la fa Mbappé con una velocità impressionante che ricorda molto quella di Ronaldo capace di seminare avversari nemmeno fossero zoppi. Con questo stato di forma con tutta probabilità sarà lui il giocatore simbolo di questo mondiale. Ed ora i match di oggi!

© AP

Fra pochi minuti si inizia con Spagna-Russia ed il pronostico è totalmente a favore degli iberici nonostante De Gea ad oggi non abbia fornito prestazioni degne del suo livello subendo ben 5 gol nei match fin qui disputati. Anche in questo caso tutti gli occhi in zona gol andranno su Diego Costa giocatore in grado di fare la differenza in questa Spagna strafavorita. I russi dal canto loro si devono ritenere già soddisfatti di aver ottenuto il passaggio agli ottavi ma chissà che Golovin, Ivan Drago Dzyuba, ma soprattutto Cheryshev non regalino qualche sorpresa.

La sfida serale tra Croazia e Danimarca ci permetterà di riammirare in campo Kalin…ah no, si è fatto cacciare. Ancora complimenti. La Croazia è sicuramente una delle squadre che ha più impressionato con un Modric in grandissimo spolvero capace di dimostrare ancora una volta perché in quel ruolo è il numero uno al mondo. Dopo il massiccio turnover contro l’Islanda tornano in campo i titolari e per la Danimarca sarà davvero dura reggere l’urto. Le uniche speranze per loro sono un Eriksen in grande spolvero e un Pione Sisto in forma come non mai, per il resto toccherà sperare in un Schmeichel in versione scudetto Leicester.

E ora il sondaggione!
Chi si affronteranno ai quarti? Il sondaggio di ieri ha visto la vittoria al fotofinish di “chiedo a giggibet mi fido solo di lui” (25,32%) seguito da “Commisso e Yonghong Li” (24.68%) e “a me che cazzo me ne frega a me io c’ho il diesel” (23,38%)…altro che dieselgate.

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)