Il Glossario II – compendio

2970
il gruppo "mission impossible" riunito in seduta plenaria

Dopo aver incassato la sentenza del TAS che pare averci dato ragione è inutile negarlo. Siamo tutti qui in attesa spasmodica dell’assemblea dei soci e del successivo CDA che dovrebbero darci qualche certezza in più sul futuro. Per poter seguire questa giornata nel modo migliore abbiamo scatenato nuovamente il gruppo di eruditi “Mission Impossible”, ormai definitivamente conquistati alla causa rossonera, perché redigessero questo compendio al glossario per illuminarci sul recondito significato dei termini tecnici che normalmente descrivono queste pratiche istituzionali. Sempre e rigorosamente in ordine alfabetico.

All-In: Quando ti impegni la credenza dell’Ikea per comprare la Ferrari e scopri che non hai abbastanza cassetti per comprare la benzina.

Clausola rescissoria: Sorta di contratto prematrimoniale nel quale giocatori e società decidono preventivamente quanto costerà loro il divorzio. Come da tradizione finisce comunque in vacca.

Deleghe: Delegare nella vita è saggio. Puoi delegare tua moglie a fare la spesa, cucinare e riassettare la casa. In casi estremi puoi delegarla anche alla guida ed ai conti di famiglia. Tuttavia, nel caso i tuoi figli assomiglino inspiegabilmente all’idraulico, significa che forse hai ecceduto nel delegare…

Deliberare: Il popolo milanista vi sarebbe molto grato se deliberaste di “deliberare” il Milan dalla vostra presenza. Non vi è chiaro ? Fora di ball !

Direttore sportivo: (tratto dal regolamento FIGC). “E’ la persona fisica che, anche in conformità con il manuale UEFA, svolge per conto delle società sportive professionistiche, attività concernenti l’assetto organizzativo e/o amministrativo delle società ivi compresa la gestione dei rapporti contrattuali tra società e calciatori o tecnici e la conduzione di trattative con altre società sportivi aventi ad oggetto la stipulazione dei contratti di acquisizione/cessione dei calciatori …”. Nel caso ci si stesse riferendo all’AC Milan tale definizione non ha rilevanza né tecnica né storica. Si ricordano solo rapaci glabri con sindrome di onnipotenza tri-giornaliera (meglio conosciuta come i tre giorni del condor) e omaccioni di provenienza sconosciuta dal dubbio futuro.

Vi auguro di non dovere mai entrare in questo luogo di perdizione femminile

Financial stability: E’ la stessa cosa che fa vostra moglie quando si impossessa della carta di credito ed entra nel negozio di “Manolo Blahnik”.  Mette in crisi irreversibile la vostra “financial stability”. L’unica persona al mondo che può salvarvi è la ricca Zia Elia. Vi copre il debito ma vi blinda i conti correnti per il resto della vita (e, se gli fate girare le scatole, rischiate pure che vi venda casa e vi sistemi nella dependance…)

Galateo istituzionale: Diciamocelo. Per noi comuni mortali significa mettersi una camicia il giorno di Natale ma, pur nella nostra semplicità, siamo sicuri che una cravatta gialla sopra quella camicia non sarebbe contemplata dal galateo.

Goodwill (o buonuscita): Quando l’Idraulico (oltre a somigliare a tuoi figli) ti allaga casa perché ha bucato il tubo principale e, nonostante la montagna di danni che ti ha causato, vuole farsi pagare perché ti ha stretto un rubinetto che perdeva

Governance: In casa potrai pure portare i pantaloni e pensare di essere il condottiero. Ma è decisamente tua moglie che esercita la governance. E tu ? Mmmuto …

Equity: Ci fosse veramente ora vi staremmo inseguendo con mazze e forconi. Understood ?

Long Term Project: letteralmente progetto a lungo termine. Al Milan il termine “long term” si riferisce normalmente ad un lasso di tempo che può variare dalle 2 alle 48 ore. Oltre quel periodo ci si affida alla consultazione dei fondi del caffè o al volo degli uccelli. Solitamente l’uccellino in questione è il “Padulo”.

New board: Attività ludica organizzata periodicamente a casa Milan. Il gioco consiste nel correre in cerchio durante i consigli di amministrazione al suono di musica suadente al termine della quale i partecipanti devono sedersi su cadreghe il cui numero è minore di quello dei partecipanti. Simile al gioco dei quattro cantoni con la differenza che gli eliminati vengono eliminati … fisicamente. Coloro che riescono ad accomodarsi hanno la facoltà di approvare business plan immaginari e buttare soldi a iosa.

New CEO: Come “new Chairman” (vedi voce relativa) ma con delega alle scuole calcio cinesi e le fregnacce possono essere formulate in cantonese

New Chairman: Dio onnipotente che il tifoso rossonero evoca ad ogni fine stagione maledicendo il precedente. Possono avere caratteristiche diverse ma avere un tratto comune. Devono essere glabri e sparare fregnacce a raffica.

News: scovare la news è come dare la caccia alla fagiana (e cogliamo l’occasione per ringraziare il Sig. D.Raine per la sua meritoria attività in merito alla suddetta) . Tutti ci provano, pochissimi ci riescono, moltissimi millantano. Fidatevi solo di chi può mostrare le prede …

Ordine del Giorno: lista degli argomenti su cui deliberare (vedi voce relativa). Solitamente il primo punto rappresenta il 95% del tempo dedicato alla discussione. Gli altri punti vengono sbrigati in 5 minuti adducendo le scuse più disparate tipo: “Devo andare a prendere i figli a nuoto”, “ho una cena dai suoceri per vedere le foto del mare”, “mi si freddano i tramezzini…”.

Plusvalenza: termine fico per indicare il “Buon Senso” negli affari. Una volta si diceva che era meglio la gallina domani che l’uovo oggi. Investivi nel non mangiare l’uovo per raccogliere gli interessi (plusvalenza) quando avresti poi mangiato la gallina. Nel nostro caso la regola è stata applicata con inusitata imperizia. Si è mangiato l’uovo, la gallina e pure il “posteriore” della gallina e siamo rimasti come dei manzi la razza dei quali lasciamo alla vostra immaginazione…

Rapporti con UEFA: Risulta essere una definizione complessa da fornire quasi quanto la teoria della relatività ristretta. Cercando di semplificare: 10 anni fa l’alzavamo sulla testa ora la prendiamo nel … vabbè, avete capito che i rapporti con l’UEFA si sono un filo complicati.

Società virtuosa: Ahahahahah … mille milioni di debito per tre anni, Ahahahahahah mille milioni di fatturato in cina, Ahahahahah, Virtuosa, Ahahahahahah … società…

TAS: Chiamo mio cuggino, anzi, chiamo Ammiocuggino (Mio cuggino una volta ha annullato una sentenza … mio cuggino, mio cuggino).

Tutor: Se prendi un giovane promettente, reduce da una stagione esaltante con gol siderale ai gobbi e gli metti di fianco Montolivo non lamentarti se dopo un anno lo regali al Sassuolo. Quello non è fare “tutoring” è essere p____.

Vertici del fondo: Allora, vediamo di capirci. Manco abbiamo capito cos’è il fondo e voi volete che vi spieghiamo cosa sarebbero i vertici ? Pur avendo una spiccata fantasia non siamo dotati di poteri divinatori.

Nella speranza che le spiegazioni vi siano d’aiuto per comprendere a fondo i fatti in questione cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi una buona “Assemblea dei soci” ed un felice “CDA”.

due membri del gruppo ripresi a loro insaputa … Non potevamo esimerci, ci perdoneranno ?

PS: Potrebbe capitarvi di imbattervi proprio in queste ore in scritti fuorvianti che tenderebbero a dare definizioni dei termini sopra riportati divergenti da quelle del gruppo “mission impossible”. Diffidate di tali editti. I reali significati li troverete solo qui su Milan Night. Per meglio testimoniare l’assoluto livello culturale dei membri del gruppo avevamo chiesto loro di palesarsi ma la modestia tipica dei grandi li ha indotti a rifiutare. La risposta è stata: “I nighters sapranno riconoscere la verità”. Mai complimento ci ha fatto più piacere …

FORZA MILAN

Axel

Puoi cambiare tutto nella vita. La fidanzata, la moglie, l'amante, la casa, il lavoro, la macchina, la moto e qualsiasi altra cosa che ti viene in mente. Solo una cosa non potrai mai cambiare. La passione per questi due colori. "il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari". Grazie mamma che mi hai fatto milanista, il resto sono dettagli.