Milan-Chievo Live Serie A 2016/2017

3 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più

FINISCE QUI
POSSIAMO USCIRE DALLO STADIO VIRTUALE NEL QUALE ABBIAMO DATO LE SPALLE AL CAMPO ED ANDARE A FARCI UNA BIRRETTA E CONTINUARE A CAZZEGGIARE.
UN GRAZIE A CHI HA COMPRESO IL SENSO DELLA NOSTRA PROTESTA. GRANDI.

Le birre trappiste sono ad alta fermentazione e trattate all’interno di un’abbazia trappista. La totalità del processo di fabbricazione deve essere effettuata o sorvegliata dai monaci trappisti. Solo undici abbazie incontrano questi criteri attualmente, e sei sono situati in Belgio.

Volevamo ricordare che Catilina Aubameyang ha vinto più Champions di Gigi Buffon.

GOL MERAVIGLIOSO DI VALTOLINA! Venezia dunque in vantaggio.

Grandissima azione di Kolyvanov! La gira dentro per l’accorrente Roy che impegna severamente Caniato! Sul ribaltamento è Kozminski a provare dalla lunga distanza, nulla di fatto.

Galliani a Monaco per Ancelotti e Lewandoski! Clamoroso, l’AD rossonero svincolato dal mercato condiviso si fionda in Baviera dove fra uno strudel e un weisswurst da l’assalto al tandem che potrebbe riportare il Milan nell’Olimpo. Con lui anche Rocco Mandarino “Ho scoperto Ancelotti l’anno scorso, quando non allenava. Ma io sapevo che era bravo, ora tutti a Monaco l’hanno conosciuto”.

Intanto ai Mexico City Championship il coreano Kim sbaglia un put destra sinistra relativamente semplice

Ricordiamo che giovedì è il giorno del silenzio, venerdì quello del pesce e sabato quello del karaoke.

Larry, Pier e Gian si sono ritirati stante il trionfo del Giannino, e hanno aperto un bar a Norimberga finanziati da un misterioso strozzino cinese; ma sono dei cazzoni e falliranno a breve. Raoul Duke ha deciso di dedicarsi alla sua più grande passione: la Pallacanestro Cantù. Andrea segue ora l’hockey femminile. Fabio lavora per ‘Io Donna’ per cui pubblica gustose ricette. Chiara sta promuovendo il referendum per ripristinare le mura cittadine e la dogana a Solferino. Seal farà il correttore di bozze per riviste infime. Lupin ha aperto un sito porno in cui ripubblica video hard inserendo il suo logo nei momenti più intensi. Matt Le Tiss è diventato allenatore ed ha preso in mano l’Arsenal Bari, pittoresca compagine dell’east London. Max ha deciso di non cambiare: seguirà il Grifone di Preziosi. Milan Night è chiuso, basta. Hanno vinto i tifosi veri. Resta solo Gauro Puma…

Finisce qui, il Barcellona sbriciola il Celta Vigo con una bella “manita”

Nel post partita grande festa negli spogliatoi! Galliani inondato di champagne viene scherzosamente docciato dai suoi pupilli: Montolivo, De Sciglio e Poli, che ha dichiarato “Amo troppo questo gruppo per accettare la proposta vantaggiosa del Bayern Monaco”. Monto in lacrime: è stata la sua ultima gara, coronata con un assist e la palma del migliore in campo. Determinante la doppietta di Cerci, eletto migliore in campo e in odore a questo punto di Pallone d’Oro. E’ un trionfo, Milan Night chiude fra gli incendi del server. Pippo Inzaghi dopo l’Ottava accetta la panchina dell’Italia: “Ammetto di non essere il nuovo Ferguson”.

GOOOOOOL!!!! 1-0 PER IL MILAN NEL DERBY, E’ DE JONG AD INSACCARE DI TESTA SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO DI PUNIZIONE! LA GIOIA DI SEEDORF E DEI TIFOSI!!

Grande chiusura di Mascherano in angolo su Yago Aspas

Secondo Keisuke Honda la crisi del settore energetico e petrolchimico perdurerà fino al prossimo aprile. “Io investirei nel difensivo”.

I tifosi rossoneri non possono che essere soddisfatti del ritorno di un loro idolo in società: Daniele Bonera, l’ultima bandiera.

La punizione a due in area è da ripetere; va Van’t Schip…niente, palla a lato.

Il Milan deve vincere per alimentare le speranze per il titolo. Stefano Nava in esclusiva: “Ho ereditato una squadra fortissima che playa&move. Vergara è il difensore più forte del mondo, dopo Zapata; Sosa dopo il terzo pallone d’oro ha bisogno di stimoli. Il compito è arduo, siamo qua per lavorare e grazie al Presidente che mi ha suggerito di mettere le due punte, Balo e Josè Mari jr, e come trequartista Hondà, il nostro capitano.”

BARESI MIGLIORE IN CAMPO A VIENNA, UNA PRESTAZIONE NEGLI ANNALI DEL CALCIO!

ANTONINI E’ UN PREDESTINATO” parola di Carlo Pellegatti.

Brokko ai microfoni in anteprima: “Ho sempre amato questi colori, ringrazio il Presidente che mi ha suggerito di invertire Sosa con Suso e anche Melissa che mi ha consigliato di mettere il Boa più dentro. Cioè lì non ho capito molto, però l’ho fatto. Adesso si ricrederanno i miei detrattori, specialmente Milan Night e anche i tifosi del Brescia”

ECCOLA! LA RETE DI MENDIETA SPEGNE LE SPERANZE DEL LECCE…

Andava a 100 all’ora sulla fascia laterale! Ibrahim Ba! Ibrahim Ba!

Ambrosini è stato avvistato a chiedere le elemosina fuori dal locale di Serafini ad Ibiza. La petizione ha funzionato! Minchia c’è da stare attenti!

Ricordiamo che su Milan Night sono tutti degli stronzi che tifano altre squadre.

Muntari premiato come migliore in campo.

CLAMOROSO AL CIBALI! Non gioca nessuno.

Antonini sta bene. Il telecronista giuovine ha solo avuto un mancamento dopo un cross di Sosa: “Ho visto la Madonna”.

Il Monte Vioz (3.645 m s.l.m.) è una montagna del Gruppo Ortles-Cevedale nelle Alpi Retiche meridionali. Si trova lungo la linea di confine tra la Lombardia ed il Trentino-Alto Adige.

ED E’ SAVICEVIC ANCORA! 2-0 AL PSG, MILAN IN FINALE!

Ricordiamo che Milan Night ha chiuso il 30 ottobre 2013 dopo il gol di Kakà alla Lazio. Che cazzo siete qua a fare????

Pippolecca, allenatore della Ottava, in esclusiva: “Giannino sempre nel cuore, tornerò. Non voglio però infastidire Brokko Brokki, ci mancherebbe è lui il mister”. La rissa seguente verrà risolta con un confronto TV fra chi fa la faccia col sorriso più di merda; mediatore Gauro Puma.

GOOOOOOOOOL!!!!! ED E’ NESTOR SENSINI AD INSACCARE: L’UDINESE LIVELLA.

Abate alza la Coppa del Mondo! Proprio lui! “Non so crossare ma ho vinto i Mondiali, avete visto???”. E’ il secondo nella storia dopo Oddo.

Gloriosa è un genere di piante della famiglia delle colchicaceae (class. filogenetica), originario delle zone tropicali dell’Africa e dell’Asia. Dato che secondo la classificazione tradizionale andrebbe però attribuita alle Liliaceae, la pianta viene chiamata ancora, sporadicamente, giglio rampicante. Si tratta peraltro del fiore nazionale dello Zimbabwe (Rhodesia).

Parliamo di maiali.
La coscia destra è più morbida. I maiali sono animali abitudinari e dormono sempre sullo stesso lato, ovvero appoggiati sulla coscia sinistra. Questa usanza fa sì che la coscia destra resti più morbida e che la qualità del risultato finale sia migliore. Panico: come faccio a sapere dal salumiere se mi sta vendendo la coscia destra o sinistra? Non vi preoccupate, è impossibile saperlo se non macellate in casa perché al momento della lavorazione le parti sono selezionate, divise e non si possono più distinguere. Anche al palato le differenze sensoriali si possono percepire solo se si assaggia in successione una fetta di coscia destra e poi una di coscia sinistra

Ammonito Balotelli.

Giro di campo del Giannino con la Champions: nella Storia anche comprimari d’eccellenza come Vergara, per lui solo pochi minuti contro il Real ma un grande recupero su Cristiano Ronaldo, Albertazzi, poi spostato in regia, Mati Fernandez nonostante la ruota sgonfia e anche Matri che coi suoi pesanti gol a Rostock e Lisbona ha dato la spinta decisiva nel dicembre complesso degli uomini di Brokko Brokki, l’allenatore della Nona.

Rocco Mandarino ha dichiarato di aver scoperto lui Kakà, nell’estate 2013.

INTERROMPIAMO LE TRASMISSIONI: GOL DELLA CREMONESE CON RICCARDO MASPERO!

Ibou Ba doppio passo e se ne va.

Taribo West ha appena dichiarato che Galliani è suo padre.

Nel Collio, un’area geografica collinare che si estende tra il fiume Isonzo ed il suo affluente di destra, fiume Iudrio, vengono prodotti dei vini cui è assegnata la DOCCollio Goriziano” o, più semplicemente, “Collio”.

Rete! Luiz Adriano su assist di Bocchetti! Che giocata del difensore italiano, gli fa una pippa Bonucci! Imbecca il puntero con un lancio preciso dal corner della propria area! il brasiliano si eleva a 3 metri di altezza e colpisce di ginocchio irridendo Neuer! Il gol vale la Champions.
OPSSS

In questo giorno nel 1997 il presidente Clinton vietò le sovvenzioni per i progetti di clonazione umana. Noi uno ‘strappetto’ per Van Basten lo faremmo.

Quando ero piccolo mia nonna mi portò a mangiare in una trattoria all’aperto. Cominciò a piovere. Ci misi tre ore a finire il brodo. (Mario Zucca)

Gli involtini primavera sono un piatto tipico della cucina cinese, servito come antipasto e, in quei paesi dove è regolarmente consumato, fritto o fresco a scelta. Oltre che nella cucina cinese, gli involtini primavera si consumano nelle cucine asiatiche di Vietnam, Indonesia e Cambogia. Gli involtini primavera sono un antipasto cinese molto conosciuto e diffuso in Occidente. Si tratta di croccanti involucri di pasta che racchiudono un gustoso ripieno di verdure e carne, insaporite da salsa di soia.
Gli involtini primavera venivano originariamente consumati in CIna in occasione dei festeggiamenti del Capodanno Cinese che coincideva con l’arrivo della primavera.
Esistono diverse versioni degli involtini primavera, che possono essere preparati con un ripieno totalmente vegetariano o arricchito con carne di maiale o gamberetti.
Per preparare l’involucro degli involtini primavera si possono utilizzare fogli di pasta fillo, fogli carta di riso appositi per involtini primavera oppure provare questa versione che darà un risultato molto simile agli involtini primavera tradizionali!

Ci comunicano che Mirabelli è presente sul Night per visionare talenti per il futuro.

SIAMO SERI PER UN MINUTO
Un minuto di silenzio per Leone di Lernia, noto frequentatore di San Siro, che in confronto ai dirigenti del Giannino era persona serissima
CIAO, LEONE

La Grande Muraglia, nata come Wanli changchengGrande muraglia di 10.000 ), consiste in una lunghissima serie di mura situate nell’odierna Cina.
Costruita a partire dal 215 a.C. circa per volere dell’imperatore Qin Shi Huang (Qín Shǐ Huáng, Ch’in Shih-huang, letteralmente “Primo Imperatore della dinastia Qin”) – lo stesso a cui si deve il cosiddetto Esercito di terracotta di Xian – la sua lunghezza è stata considerata, fino a poco tempo fa, di 6.350 chilometri con altezze variabili.
Dalle misurazioni effettuate nel 2009 con più recenti strumentazioni tecnologiche (raggi infrarossi, GPS), la Grande Muraglia risulterebbe lunga 8.851,8 chilometri, circa 2.500 in più di quelli stimati (di cui circa 350 km di trincee e circa 2250 km di difese naturali).
È stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1987 e inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno.

45′ a carnevale i servi della sala stampa si sono vestiti da giornalisti

42′ è uscito il nuovo libro di Tiziano Crudeli: “Lo sputo oltre l’ostacolo”

35′ clamorosa notizia, Mister Bee ha fatto una clamorosa nuova offerta con una nuova cordata: Buticchi, Carraro e Colombo

Enzo Jannacci, nome d’arte di Vincenzo Jannacci (Milano, 3 giugno 1935 – Milano, 29 marzo 2013), è stato un cantautore, cabarettista, pianista e attore italiano, tra i maggiori protagonisti della scena musicale italiana del dopoguerra.
Caposcuola del cabaret italiano, nel corso della sua più che cinquantennale carriera ha collaborato con svariate personalità della musica, dello spettacolo, del giornalismo, della televisione e della comicità italiana, divenendo artista poliedrico e modello per le successive generazioni di comici e di cantautori.
Autore di quasi trenta album, alcuni dei quali rappresentano importanti capitoli della discografia italiana, di varie colonne sonore e di canzoni per altri artisti (i più noti Cochi & Renato), Enzo Jannacci, dopo un periodo di ombra nella seconda metà degli anni novanta, è tornato a far parlare di sé ottenendo vari premi alla carriera e riconoscimenti per i suoi ultimi lavori discografici.

Nonostante un impegno con i suoceri a cena si è palesato anche Gauro Puma.
Siamoapostocosì

29′ la Dyson prende Constant come testimonial per una campagna sugli aspirapolvere

28′ Traorè scappa da un campo di prigionia dei Tuzi

27′ Furio Cane Fedele pensa che il mercato si faccia da solo e non ci sia un responsabile

26′ secondo Suma balotelli gioca male per colpa dei tastieristi

25′ da Giannino si mangia di merda

24′ Mexes e Ruttari aggrediscono e finiscono a calci due raccattapalle

23′ Emerson perde il clistere

22′ Ruttari cerca di strozzare l’arbitro

Dopo la citazione di Giuseppa La Scala di ieri ecco cosa dice wikipedia della canzone “Faceva il Palo
Faceva il palo l’è öna cansù cantàda dal Enzo Jannacci che l’è egnìda fò per la prìma ólta cóme sìngol ol 6 de mas del 1966 e ‘l B side l’éra E savè.

7’ minuto Messi lanciato in area da Suarez manca l’aggancio ed il portiere del Celta controlla l’uscita del pallone sulla linea di fondo

L’infinito è una delle liriche fondamentali dei Canti di Giacomo Leopardi. Il poeta la scrisse negli anni della sua prima giovinezza a Recanati, sua cittadina natale, nelle Marche. Le stesure definitive risalgono agli anni 1818-1819.
Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
e questa siepe, che da tanta parte
dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
spazi di là da quella, e sovrumani
silenzi, e profondissima quïete
io nel pensier mi fingo, ove per poco
il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l’eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo mare.

Il Milione
 (o semplicemente Milione) è il resoconto del viaggio in Asia di Marco Polo, suo padre e suo zio, mercanti e viaggiatori veneziani.
“Vera e propria enciclopedia geografica, riunisce in un volume le conoscenze essenziali che erano disponibili alla fine del XIII secolo” sull’Asia. Oltre che una relazione di viaggio, è anche un trattato storico-geografico. È stato definito “la descrizione geografica, storica, etnologica, politica, scientifica (zoologia, botanica, mineralogia) dell’Asia medievale”.
Fu quasi sicuramente redatto per la prima volta da Rustichello da Pisa, che trascrisse dalla viva voce dello stesso Marco Polo, forse nel 1298 ma comunque dopo il 1295.
Le sue descrizioni contribuirono alla compilazione del Mappamondo di Fra Mauro ed ispirarono i viaggi di Cristoforo Colombo.

Gauro Puma, che andato direttamente alla fonte, ci informa che Ambrosini è presente come analista negli studi di sky. Dal taschino della giacca spunta un foglietto di carta bianco. E’ la peti-zione contro di lui

Abiamo dimenticato di citare l’arbitro della partita:
Karl-Heinz Tritschler (Germania Ovest)
Si gioca a Barcellona, ci sono 95.000 spettatori. Tutti milanisti.
Un intero popolo con sogni ambizioni e dignità…

1′  Credo che la Juventus vada aiutata. Pagare ha pagato, perderla non si può perderla. E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve.

Mauro Suma

Benvenuti al non-live di Milan – Chievo.
Ecco le formazioni delle squadre in campo:
Milan: G. Galli, Tassotti, P. Maldini, Colombo, Costacurta (74′ F. Galli), Baresi, Donadoni, Rijkaard, Van Basten, Gullit (60’ Virdis), Ancelotti. All. Arrigo Sacchi.
Steaua: Lung, Petrescu, Ungureanu, Stoica, Bumbescu, Iovan, Lacatus, Minea, Piturca, Hagi, Rotariu (46′ Balint). All. Iordanescu.
Ah no, scusate. E’ la formazione di quando il Milan aveva una dirigenza e trionfava in Italia, In Europa e nel mondo. Spesso con gli arbitri il palazzo ed il sistema contrari

Tutti pronti per la partita? Noi ce ne sbattiamo.

Doveva essere la prima dei cinesi. Doveva essere la prima senza Berlusconi, Galliani e compagnia cantante. Doveva essere il grande saluto ad un trentennio che se ne va. Doveva essere un sacco di cose. Sarà una semplice partita.

Ieri invece è stato l’ennesimo giorno in cui il Giannino ha infangato il Milan, in cui vecchi dirigenti ultrasuperati e arroganti hanno voltato le spalle ai tifosi. Noi le voltiamo a loro. Stasera niente cronaca, niente partita: ognuno faccia ciò che crede. Noi boicotteremo stadio, tv, siti internet e il nostro servizio live lo dedicheremo al cazzeggio totale. Non riverseremo per l’ennesima volta amore o rabbia, voglia o frustrazione sulla squadra: basta con questa messinscena. Rispettiamo la squadra nel complesso e l’allenatore, ma non ci riconosciamo e da tempo nei valori e negli ideali della società che specula appunto sulla voglia dei milanisti di esserci sempre con loro entusiasmo o la loro rabbia: oggi è il giorno che iniziamo a fottercene. Terremo un live demenziale come lo è il trattamento che questi vecchi buffoni riservano al loro popolo, della partita non vogliamo nemmeno sentir parlare.

Per chi vuole ci vediamo qui alle 20,45 per la non diretta di Milan – Chievo, un live assurdo e menefreghista, spalle al campo.

VAFFANCULO AL GIANNINO

Tags: ,

Categoria: Milan Live, Partite, Serie A

Sull'autore ()

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)