Milan-Napoli Live Serie A 2016/2017

20 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più

FINISCE QUI CON LA VITTORIA DEL NAPOLI CHE REGGE ALL’ASSALTO ROSSONERO DEL SECONDO TEMPO. LA PRIMA MEZZORA DA INCUBO ROVINA IL RESTO DELLA PARTITA.
CI VEDIAMO QUII MERCOLEDI’ PER IL QUARTO DI COPPA ITALIA CON LA GOBBA MALEDETTA

49′ pressione da rugby, calabria da fuori ma alto

48′ punizione dalla trequarti e anche gigio va in area. colpisce ma reina blocca a terra

47′ suso in area per lapa chiuso

47′ palla dentro di calabria ma nessuno ci va tranne reina

45′ palla profonda per lapadula che era in fuorigioco

albiol somiglia a lavezzi

5 minuti di recupero

43′ sul corner colpo di paletta che però non trova la porta

43′ sinistro da fuori di bertolacci deviato in angolo

42′ insigne profondo per zielinski, troppo

41′ ancora paletta ferma il napoli

40′ angolo orrendo del napoli

niang per pasalic

rog per allan che ha i crampi

39′ palla persa e recupero napoli ma gomez riscatta una brutta partita e chiude in angolo

38′ tonelli riesce a afre una cosa buona e ferma un attacco del milan

36′ ammonito callejon per proteste su un presunto fallo di calabria

35′ punizione dalla trequarti del milan ma lapadula finisce in fuorigioco

34′ leggerezza di jack ma gomez ferma insigne

succede oggettivamente poco

Le squadre rifiatano leggermente

Bacca fuori e dentro lapadula – bertolacci per sosa e zielinski per hamsik

26′ doppio angolo per il milan, contropiede napoli e jack recupera su maertens solo davanti a gigio

26′ cross di pasalic, liberano loro e rischiamo la ripartenza che paletta ferma

24′ hamsik per maertens che solo contro gigio si fa parare il tiro che salva il risultato

23′ suso per bacca ba reina anticipa

Tonelli gioca praticamente per il milan

22′ ripartenza milan, jack per bacca che rientra e tira di destro ma reina blocca

21′ callejon per maertens in area ma gigio li anticipa

20′ altra bella chiusura di paletta

19′ bacca in percussione dopo un bel triangolo am viene fermato

17′ insigne rientra e tira ma va largo

16′ azione da manuale del napoli ma abate chiude in diagonale. abate splendido stasera

15′ diawara regala corner al milan ma reina blocca

15′ diawara per gioginho

14′ suso rientra e spara forte ma è alto

13′ insigne prova il pallonetto da metà campo e ci arriva vicino

13′ kucka per bacca che crossa ma hysaj mette in angolo

bel milan in campo adesso

11′ tonelli perde ancora palla e pasalic dal limite viene deviato. blocca reina

10′ bacca ruba palla a albiol e nel contrasto in area cade ma rocchi lo ammonisce e fa pari e patta con quello della fine del primo tempo

10′ pasalic per sosa che gliela rende in area ma è lunga

8′ aggancio e cross di jack, saltano tutti abate la rimette in mezzo ma nessuno la prende

7′ suso rientra e crossa ma la palla è lunga

6′ insigne di poco sopra la traversa

5′ giallo per gomez che stende maertens sulla linea dei trenta metri

4′ gomez chiude maertens in ripartenza

3′ hysaj sembra essere fuori dal match e si scalda Maggio

2′ ancora la difesa azzurra regala e albiol deve fare un mezzo miracolo in corner. sull’angolo sosa da fuori ma reina blocca a terra

1′ ripartenza milan con bonaventura che taglia il campo crossa e pasalic colpisce la traversa. il napoli dietro dorme

1′ paletta graziato per una ostruzione su maertens

Pronti a ripartire. si va

46′ punizione di suso alta e tutti negli spogliatoi

45′ ennesima leggerezza del napoli che lancia Bacca in porta, contrasto di tonelli con bacca che si tuffa ed ottiene punizione dal limite in zona suso ed ammonizione di tonelli

1 minuto di recupero

43′ jack salta hysaj la mette in mezzo ma la difesa spazza

42′ taglio di insigne per callejon che non arriva sul pallone

Fase incasinata e brutta della partita

37′ ammonito strinic che tocca suso che fa una sceneggiata da buffone. non roba da milan

36′ gol del milan che recupera una palla superficiale di tonelli giorginho e batte reina con un bell’esterno destro

35′ gran palla di suso per bacca che è in fuorigioco

34′ bonaventura sul fondo chiuso in angolo ma sul cross in area gustavo gomez la gira di testa ma è di poco fuori a lato

Il milan si è un po’ ripreso e sta provando a mettere il napoli in area. si aprono spazi per il contropiede

32′ solita inversione di campo per abate che non riesce a mettere in mezzo per bacca

31′ abate ancora in progressione ma viene fermato

vi siete persi una bella percussione di abate che però è stato contrato e reina ha parato facile ed una classica azione napoletana che ha meso maertens solo davanti a gigio ma ha tirato una mozzarella

chiediamo scusa per il ritardo ma un problema tecnico ci ha escluso per alcuni minuti

sul primo pressing la squadra va in crisi ad una velocità impressionante

25′ ammonito sosa che recupera dopo un brutto passaggio sbagliato. giallo giusto

quarto rinvio regalato da donnarumma al napoli

22′ cross di allan ma gigio la blocca facile

21′ giallo a Calabria per la serie di falli su callejon

18′ Bacca si becca i primi fischi allargando una palla di una superficialità agghiacciante. Poi Calabria salva un due contro cinque

Bello striscione in curva sud: vicini alle popolazioni del centro italia

16′ bonaventura dalla trequarti in area per bacca che però viene chiuso dalla difesa azzurra

si vede il reply della prima protesta napoletana ed era nettamente rigore

13′ ancora il napoli in infilata ma donnarumma si riscatta ed in uscita ferma callejon evitando il tre a zero. callejon a terra per lo scontro direi involontario con il nostro portiere

11′ ancora ripartenza del napoli, maertens per insigne che crossa in area dove maertens cade e viene ammonito per simulazione.

10′ cross di suso ma albiol libera

Gomez tragico. echiccelohaportato

8′ Maertens per Callejon che in area infila gigione per il 2-0

7′ bella chiusura di Paletta

Giochiamo in trasferta. al gol un boato stile san paolo

5′ gol del Napoli. contropiede splendido degli azzurri. Maertens per Insigne che dal limite piega le mani a donnarumma. difesa scopertissima sulla ripartenza

3′ gran cross di abate ma giorginho anticipa bacca

2′ Hamsik in area per maertens con fallo di paletta ma le immagini non chiariscono. l’arbitro lascia correre

1′ battiamo noi e giro palla

Se la mettiamo su gol dell’ex vinciamo 2-0 con abate e sosa

Fasce di capitano al braccio di Abate e Hamsik

Arbitra Rocchi. La cazzata è assicurata. Non so a favore di chi, ma la fa di sicuro. Mettiamoci l’anima in pace

Bergomi e Caressa si sono accorti che Suso va sul fondo e crossa anche col destro. Benvenuti, ha cominciato a Novembre…

La vittoria del Milan 2-1 è data ad 11

Temperatura rigida. Inquadrati in tribuna Ventura e Oriali che parlano con Galliani, il figlio e Marzullo

Lo stadio offre un bel colpo d’occhio

Diamo uno sguardo alle formazioni in campo:
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Paletta, Calabria; Kucka, Sosa, Pasalic; Suso, Bacca, Bonaventura. Panchina: Plizzari, Storari, Antonelli, Ely, Vangioni, Zapata, Bertolacci, Honda, Poli, Cutrone, Lapadula, Niang.
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli; Strinic, Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Panchina: Sepe, Rafael, Giaccherini, Maggio, Maksimovic, Zielinski, Gabbiadini, Rog, Pavoletti, Diawara, Lasicki.

Benvenuti al live di Milan Napoli

Lotta per il terzo posto o mini-crisi? Siamo a sorpresa fra le grandi, oppure abbiamo solo messo fieno in cascina per gli inevitabili periodi più complicati? Una parte della risposta ci giungerà sabato sera, dal confronto con l’ottimo Napoli di Sarri. Checchè ne dica qualche ‘giornalista’ rubastipendio non ci sarà alcuna sfida Gomez-Higuain…ma Sarri -vs- Montella si, col tecnico azzurro in vantaggio di uomini e qualità ma con davanti un Milan duro, organizzato e mentalmente stabile dopo anni di follia gianninesca. Seguite la sfida con noi, per il solito live del Night sporco e cattivo.

Tags:

Categoria: Milan Live, Serie A

Sull'autore ()

22/11/1997, primo blu. Un ragazzino guarda per la prima volta l’erba verde di San Siro da vicino.Il padre gli passa un grosso rettangolo di plastica rosso. “Tienilo in alto, e copri bene la testa. Che fra un po’ piove”. Lapilli dal piano di sopra, quello dei Leoni. Fumo denso, striscioni grandi come case e l’urlo rabbioso: MILAN MILAN…Quel ragazzino scelse: rossonero per sempre.

Vorrei che non fosse cambiato nulla, invece è cambiato quasi tutto.
Non posso pretendere che non mi faccia male. O che non ci siano colpevoli.
Ma la mia passione, e quella di tanti altri, deve provare a restare sempre viva.