Sampdoria-Milan Live Serie A 2016/2017

16 settembre 2016 | Di | Rispondi Di più

Incontro

Sampdoria Milan

0 - 1

4. Giornata

16 settembre 2016, 20:45

Stadio Luigi Ferrari, Genova

FINISCE QUI! BACCA REGALA I TRE PUNTI AL MILAN, COME CONTRO IL TORINO! MILAN CHE SALE A 6 IN CLASSIFICA. MEGLIO LA SAMP NEL PRIMO TEMPO, MEGLIO IL MILAN NELLA RIPRESA. PARTITA BELLA DECISA DA UN ERRORE DI SKRINIER E UNA GRANDE GIOCATA DI SUSO&BACCA. MILAN ANCORA IN CONVALESCENZA, MA MEGLIO DELL’ULTIMA USCITA CONTRO L’UDINESE. GRAZIE PER AVER SEGUITO IL LIVE CON NOI E ALLA PROSSIMA!

47′: brutta testata tra Gomez e Skrinier, gioco fermo.

46′: punizione di Fernandes che finisce sulla barriera.

Quattro di recupero. Cambio effettuato.

45′: ingenuità di Locatelli che commette fallo al limite dell’area di rigore sul polacco Linetty.

Montella comincia a coprirsi, Suso sarà sostituito da Gomez.

39′: BACCA! GOL DEL MILAN! Erroraccio di Skrinier, Suso imbecca il colombiano che batte Viviano di destro. 0-1.

38′: gol annullato alla Samp. Rete di Muriel che però prima di insaccare tocca il pallone con la mano. Giusto.

37′: altro episodio in area doriana! Sempre Pereira, stavolta su Bonaventura. Anche questo rigore solare a mio avviso.

34′: palo Samp! Muriel! Diagonale destro inaspettato del colombiano che si stampa sul montante!

31′: contatto Niang-Pereira in area, Irrati non fischia il rigore per il Milan. Molti dubbi… moltissimi. Il difensore doriano tocca il francese, che cade. A mio avviso ci stava il penalty.

28′: giocata super di Bacca! Riceve palla attorno al vertice sinistro dell’area di rigore e prova il destro a giro, ma Viviano è super nella deviazione sul palo! Che occasione! Che giocata!

25′: fallo di Pereira su Suso, giallo e punizione interessante dal lato sinistro dell’area di rigore. Va Bonaventura direttamente in porta da posizione proibitiva, palla fuori.

24′: gol annullato alla Samp. Corner di Fernandes, palla respinta fuori dove un doriano rimette in mezzo per Barreto, che sfiora il pallone e beffa Donnarumma. L’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente, ma sbaglia. Montolivo teneva in gioco Barreto.

23′: secondo cambio anche per Giampaolo. Fuori Praet, dentro Bruno Fernandes.

18′: secondo cambio per il Milan. Fuori Lapadula, dentro Bacca.

14′: grande ingenuità di Romagnoli che si fa fregare palla da Praet, ma Locatelli (ora perno basso del centrocampo a tre) recupera prontamente e sbroglia una situazione complicata.

Pronto a entrare Locatelli, prenderà il posto di Sosa. Ecco il cambio.

6′: Muriel salta Montolivo con una facilità disarmante (Montolivo che poi si spiaggia come una balenottera azzurra sulla battigia di Sidney), prova il cross per Quagiarella, deviato da Paletta in corner. Nulla di fatto dalla bandierina.

1′: splendida azione Quagliarella-Praet-Muriel, gran salvataggio di Paletta in rovesciata. Poco dopo fallo di Bonaventura su Torreira, giallo per il 5 rossonero.

Si scalda Bacca.

SI RICOMINCIA!

Finisce la prima frazione di gara. Il Milan ha tenuto i ritmi alti per i primi 10-15 minuti, per poi cominciare a soffrire tremendamente le folate avversarie. Samp pericolosa soprattutto con Muriel e l’ottimo Torreira. Nel Milan evanescenti Bonaventura, Suso, Niang e Sosa, volenteroso Lapadula, molto attento Romagnoli. A fra poco con la ripresa.

43′: ancora Samp, sempre Muriel! Gran giocata del colombiano che ischerza il capitano del Milan e trova poi Barreto libero sulla destra, conclusione del paraguaino e Donnarumma mette in corner, innocuo.

42′: Muriel in azione personale, stavolta da sinistra… si accentra e lascia partire il destro che finisce out.

38′: punizione dai 30 metri di Muriel che sbatte sul braccio di Lapadula. Giallo al rossonero e ulteriore – e ravvicinato – calcio piazzato per la Samp. Ancora Muriel sul pallone dai 20-25 metri. Ancora barriera, stavolta senza mani.

Ora le due squadre pare abbiano l’intenzione di rifiatare un po’.

30′: intanto Sala si è fatto male e dovrà uscire, al suo posto Pedro Pereira.

28′: nooo! Che si è mangiato Lapadula! Buonissima imbeccata di Jack che pesca l’ex pescarese al limite dell’area: Lapadula, preso dalla fretta, cerca di concludere con il sinistro il prima possibile verso la porta di Viviano, ma spara alto! Peccato!

27′: Quagliarella riceve in area di rigore, prova a saltare da fermo Paletta e scoccare il sinistro, ma lo stesso difensore milanista riesce poi a deviare neutralizzando la conclusione. Samp a tratti arrembante.

Finora ottima partita di Romagnoli, che poco fa ha fermato molto bene il lanciatissimo Muriel.

25′: destro dalla distanza di Montolivo, palla alta.

In questo frangente è la Samp che fa la partita.

20′: che accelerazione di Muriel! Semina Calabria e mette in mezzo dove Paletta in scivolata mette il pallone tra le braccia di Donnarumma (tocco ovviamente non voluto, quindi l’arbitro non concede la punizione a due).

13′: ancora Samp pericolosissima! Sala rientra sul mancino e crossa in mezzo dove Montolivo devia il pallone facendolo quasi arrivare sui piedi di Muriel, ma Donnarumma è lesto a uscire e abbrancare la sfera.

10′: che parata strepitosa di Donnarumma sul tiro di prima di Torreira dalla lunga distanza! Due splendidi gesti tecnici! Dal corner la Samp non si rende pericolosa. Che rischio però! Partita molto bella.

8′: uhhh! Pericolo creato dal Milan! Cross dalla sinistra di Niang per Lapadula, Skriniar devia di testa in angolo, ma per poco non beffa Viviano! Dal corner nessun pericolo.

Ritmi molto alti finora.

5′: buona giocata a sinistra di Regini che crossa in mezzo per Quagliarella. Destro del napoletano che si spegne a lato.

4′: buon break di Bonaventura che prova il destro dai 25 minuti, ribattutto.

Primi tre minuti: il Milan pressa alto.

SI PARTE!

Osservato un minuto di raccoglimento per la morte di Ciampi.

Ecco le formazioni ufficiali:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Praet; Muriel, Quagliarella.
Panchina: Puggioni, Krapikas, Pereira, Fernandes, Krajnc, Budimir, Dodò, Djuricic, Eramo, Cigarini, Palombo.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, Calabria; Sosa, Montolivo, Bonaventura; Suso, Lapadula, Niang.
Panchina: Plizzari, Gabriel, Pasalic, Gomez, Bacca, Locatelli, Ely, Vangioni, Honda, Luiz Adriano, Poli.

BUONASERA AMICI DI MILAN NIGHT E BENVENUTI AL LIVE DI SAMPDORIA-MILAN!

Giorno insolito per il live...

Giorno insolito per il live

Reduci dalla brutta sconfitta casalinga con l’Udinese i ragazzi di Montella vanno a Genova per uno scontro bizzarro tra allenatori.
Da un lato l’aeroplanino che ha allenato con poco successo la Samp nella seconda parte della scorsa stagione, dall’altro quel Giampaolo che ha fatto così bene ad Empoli da meritarsi la chiamata della Samp e l’attenzione del Milan prima di Montella.

Allenatori contro, ma non solo. Due squadre in momenti diversi anche se reduci da due sconfitte. La Samp ha sei punti e una discreta fiducia che l’ha portata a giocare un grande primo tempo a Roma, il Milan è reduce da due sconfitte.
Vediamo chi esce dalla buca domani sera alle 20,45 sul campo di Marassi. Noi dalla buca siamo comunque fuori visto che ci divertiremo e staremo insieme per il live più amato del web.

Volendo, i commenti sono aperti già da stasera…

FORZA MILANNIGHT

Tags:

Categoria: Milan Live, Serie A

Sull'autore ()

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)