Udinese Milan 0-1 finale ⚽ Romagnoli

9590

Milan-Genoa, undicesima giornata del campionato di serie A 2018/19.
Calabria, Caldara, Strinic, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu (e Conti) out. Dopo la doppia vittoria a San Siro contro le genovesi un Milan decimato si presenta  al Friuli in cerca della terzo successo consecutivo. Se si va ad analizzare il cammino dei rossoneri in trasferta la partita appare ancor più difficile dato che gli uomini di Gattuso hanno ottenuto una sola vittoria in 5 partite. Come si schiererà il Milan? Bella domanda dopo la sorpresa di mercoledì sera. Data l’assenza di Calhanoglu (oltre a Biglia e Bonaventura) con tutta probabilità si opterà per un 442 con il ritorno di Abate tra i titolari (brrr…) ed un centrocampo con Kessié e Bakayoko interni e Laxalt esterno. Le scelte sono davvero limitate e la panchina da brividi.
L’Udinese nonostante qualche acciacco (Nuytinck su tutti) è apparsa spavalda in tutte le dichiarazioni degli ultimi giorni e si affiderà soprattutto alle capacità di Rodrigo De Paul e Kevin Lasagna (non a caso i marcatori dell’ultima sfida contro il Genoa). Domenica scorsa Scuffet ha perso il posto a favore dell’ex Racing de Avellaneda Juan Musso e con tutta probabilità sarà proprio l’argentino a difendere i pali dei friulani.

Il Milan riuscirà finalmente a ottenere la terza vittoria consecutiva in campionato? Abate ci lascerà in pace per una domenica? Halilovic a gennaio tornerà nella Contea? Per scoprirlo non ci resta che ritrovarci qui domenica a partire dalle 19:00 con il vostro live!

Forza Milan

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)