Sassuolo Milan 1-4 finale ⚽ Kessie’, Suso, Castillejo, Djuricic, Suso

7033

Sassuolo-Milan, settima giornata del campionato di serie A o se volete lo spartiacque tra un sussulto per dimostrare di essere ancora vivi e lo sconforto generalizzato condito da autoflagellazioni.
La partita con l’Empoli ha dimostrato come questa squadra sia in grado di farsi male da sola, vista la qualità di gioco del Sassuolo non sarà necessario arrivare a tanto ci penserebbero direttamente gli uomini di De Zerbi.
Per non farci mancare nulla Gattuso dovrà fare a meno di prima, seconda e quasi certamente terza punta. Milanello più che un centro sportivo sembra un campo minato. A dire il vero la mancanza del terrore dei sette mari Borinaldo non è una notizia per cui strapparsi i capelli o dar fuoco a qualche feticcio. Come giocheremo davanti? Probabilmente a caso come sempre, ma con la novità di un attacco atipico senza punte di ruolo (non ridete, Borini fa di tutto per non dirlo in giro ma sarebbe una punta), ma con lo stesso pedigree di coloro che sono scesi in campo al Castellani: zero gol in questo campionato. L’unico che vede la porta è Bonaventura, magari verrà spostato in avanti tanto gli altri puoi metterli dove vuoi che non segnano. Per il resto tutto confermato, compresa la quasi certa convocazione di Hallelujavic nonostante sia ancora ricercato da cani molecolari, navy seal e cercatori di funghi.
De Zerbi si affiderà alla formazione titolare con l’ex Boateng come prima punta e Locatelli a centrocampo pronti a farci fare l’ennesima figura di palta.

Ci sono tutti gli ingredienti per un nuovo disastro, ci riusciranno o finalmente ci daranno una soddisfazione? Per scoprirlo non ci resta che ritrovarci qui domenica a partire dalle 19:00 con il vostro live!

Forza Milan!

FORMAZIONI UFFICIALI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Locatelli, Sensi; Berardi, Boateng, Di Francesco

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Castillejo, Calhanoglu

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)