Milan Sampdoria 3-2 finale ⚽ Cutrone, Saponara, Quagliarella, Higuain, Suso

8034

Milan-Sampdoria, decima giornata del campionato di serie A 2018/19.
I rossoneri si presentano a questa sfida con una situazione ambientale simile a quella della passata stagione: tifosi scoglionati, solita ridda di voci su allenatore, giocatori, campionato compromesso e mercato non all’altezza. L’anno passato furono proprio i blucerchiati a segnare l’inizio della fine dell’avventura di Montella, con Mirabelli a “pressare” l’allenatore e le dichiarazioni di Fassone a fine partita a decretarlo come walking dead man. Adesso Giampaolo arriva a San Siro forte di quattro risultati utili consecutivi e con tutti i giocatori a disposizione ad eccezione del solo Regini.
Gattuso invece deve far fronte a qualche problema di formazione con l’indisponibilità di Calhanoglu oltre alla quasi certa assenza di Kessié. Se la difesa che subisce sempre gol sembra confermata lo stesso non si può dire per centrocampo e attacco dove si potrebbe assistere ad un rimescolamento delle carte con l’eventuale ingresso di giocatori come Laxalt e Cutrone su tutti. Grazie al cielo Borinaldo dovrebbe tornare al suo ruolo naturale di panchinaro rivettato risparmiandoci improperi oltre a suicidi di massa tra i tifosi.

Ci sono tutti gli ingredienti per un nuovo disastro, ci riusciranno o finalmente i nostri avranno un moto d’orgoglio? Per scoprirlo non ci resta che ritrovarci qui domenica a partire dalle 17:00 con il vostro live!

Forza Milan

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)