Milan Rijeka Live

28 settembre 2017 | Di | Rispondi Di più

PARTITA FINITA: MILAN-RIJEKA 3-2
UN MILAN BRUTTO E LENTO RIESCE NELL’IMPRESA DI RIAPRIRE UNA PARTITA STRACHIUSA CON UN AVVERSARIO MODESTO. SQUADRA LENTA, SENZA IDEE, DIETRO LA DIFESA E’ SEMPRE IN AFFANNO.  SQUADRA SPAVENTATA ALLA PRIMA DIFFICOLTA’. BENE ANDRE SILVA E CUTRONE DAVANTI CHE DIMOSTRANO DI SAPER SEGNARE SEMPRE. MALE BONUCCI, MOLTO MALE ABATE. ROMAGNOLI IN DIFFICOLTA’. BONAVENTURA NON PERVENUTO.

FINITA!

93′ GOOOOOOOOOOOOOLLL MILAN CUTRONE. Palla in profondità di Borini, taglio di Cutrone in area con un tocco al volo delicato.

92′ Nessuna reazione del Milan. Il gol del pareggio ha completamente paralizzato la squadra già ferma.

5 minuti di recupero

89′ GOL del Rijeka. Elez segna dal dischetto. Rigore bruttissimo ma inganna Donnarumma.

87′ Errore di Romagnoli. Rigore per il Rijeka. INCREDIBILE

86′ Acosty sta mettendo in apprensione la difesa rossonera con al sua velocità. Milan completamente fermo.

83′ GOL Rijeka. Acosty. Incredibile gol dei croati, Acosty supera Bonucci che sbaglia l’intervento a centrocampo, poi solo davanti al portiere si allunga il pallone ma segna con un rimpallo

82′ Sostituzione Milan. Fuori il migliore in campo Andre Silva, dentro Suso. Applausi per il portoghese.

81′ Ammonizione per Elez del Rijeka

80′ Tiro senza troppe pretese di Locatelli. Alto di molto.

79′ Sostituzione Rijeka. Fuori Pulijc, dentro Crnic.

78′ Fischi dalle tribune. Il pubblico vorrebbe un altro ritmo dal Milan.

75′ Partita senza ritmo. Milan che si rifugia in un possesso palla sterile nella propria metà campo.

70′ Sostituzione Rijeka. Fuori Pavicic, dentro Males.

69′ Sostituzione per il Milan. Fuori Kessie, dentro Josè Mauri.

68′ Misic da fuori con un tiro improvviso. Donnarumma in angolo

66′ Ritmi lentissimi da parte del Milan.

64′ Momento di stanca della partita. Il Milan fa possesso palla nella sua metà campo. Il Rijeka aspetta.

Riprende il gioco dopo 2 minuti di interruzione

60′ Gioco interrotto. Piovono fumogeni dalla curva dei tifosi croati.

57′ Sostituzione Rijeka.  Acosty prende il posto di Kvrzic.

MASSICCIA PRESENZA DI TIFOSI CROATI, CIRCA 10.000 CHE OCCUPANO TUTTO IL TERZO ANELLO VERDE DELLO STADIO.

54′ Bella girata di Cutrone alta sulla traversa.

53’GOOOOOOLLLLLLL MILAN MUSACCCHIO! Sul calcio d’angolo colpo di testa di Cutrone, rimpallo su Bonucci e il centrale argentino insacca la palla vagante a pochi metri dalla porta.

52′ Angolo per il Milan.

51′ Tiro da fuori area di Misic, centrale. Para facile Donnarumma.

DATO SPETTATORI: 23.917 incasso: € 585.116,00

47′ Palla in area per il taglio di Heber, tiro alto

46′ Sostituzione non tattica ma un piccolo problema al gluteo per Calhanoglu

Iniziato il secondo tempo. Calhanoglu sostituito da Bonaventura.

FINE PRIMO TEMPO: MILAN-RIJEKA 1-0
Milan che a parte il gol ha fatto ben poco. Dietro sempre qualche incertezza. Andre Silva la nota positiva della serata. Da rivedere le due fasce dove sia Abate che Borini non hanno brillato. 

1 minuto di recupero.

44′ Rijeka che quando attacca predilige la fascia destra, quella sinistra del Milan.

43′ Giallo per Bradaric. Andre Silva da solo sta mettendo in difficoltà tutta la difesa croata.

42′ Milan lento e prevedibile. Aspetta il Rijeka.

39′ Tiro di Borini da fuori area dopo uno schema da calcio d’angolo. Largo di molto.

38′ Andre Silva vince un ripallo al limite dell’area e conquista un calcio d’angolo

36′ Rijeka ci prova dalla distanza, tiro innocuo di Misic. Fuori di molto.

33′ Altro fallo da dietro dei difensori croati, questa volta su Calhanoglu. A parte il gol, per ora, il Milan ha mostrato poco.

31′ Fallo su Andre Silva. Zuparic colpisce da dietro l’attaccante portoghese.

30′ Rijeka pressa alto il Milan che continua ad avere una manovra troppo lenta.

25′ Rijeka che sfiora il pareggio con Pulijc, che colpisce di testa centralmente. Difesa rossonera colpevolmente ferma.

23′ Andre Silva fermato in area per un fallo, dopo aver ricevuto palla da Bonucci in proiezione offensiva.

22′ Punizione battuta da Calhanoglu, in area ma il colpo di testa Musacchio finisce alto.

21′ Andre Silva conquista una punizione nella trequarti croata.

20′ Fallo per il Rijeka sulla treuqarti offensiva. Palla a Misic. Traversone che finisce tra le mani di Donnarumma.

19′ Lancio in profondità di Locatelli per Cutrone. Libera la difesa del Rijeka.

16′ Milan che sembra essere entrato in partita. Si cercano molto Andre Silva e Calhanoglu.

14′ GOOOOOOOOOOOLLLL Milan Andre Silva! Attacca la profondita sulla sinistra, entra in area supera il difensore e di destro insacca alla sinistra del portiere.

8′ Brutta palla persa da Bonucci, Heber sbaglia il controllo a campo aperto.

7′ Milan che non ha ancora preso in mano le redini del gioco.

6′ Angolo per il Rijeka

5′ Uno/due al limite dell’area tra Borini e Calhanoglu, tiro fuori del numero 11 rossonero.

4′ Punizione Milan al limite per fallo su Andre Silva. Dalla destra si prepara Calhanoglu. finisce sulla barriera.

3′ Lancio in profondità che trova Heber libero ma calcia a lato.

1′ Tiro di Misic. Presa facile di Donnarumma

Partiti.

Calcio d’inizio affidato al Milan.

Milan che attaccherà da sinistra verso destra.

Milan in consueta maglia rossonera, con calzoncini e calzettoni bianchi. I croati del Rijeka in maglia bianca con inserti azzurri, pantaloncini e calzettoni azzurri.

Buonasera a tutti!
Ecco le formazioni ufficiali di Milan-Rijeka. Nel Milan si rivedono in campo dall’inizio i protagonisti della prima giornata di Europa League, Calhanoglu e Andrè Silva.
MILAN (3-5-2): G.Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Locatelli, Calhanoglu, Borini; Andrè Silva, Cutrone.
RIJEKA (4-2-3-1): Sluga; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Kvrzic, Misic; Bradaric, Heber, Puljic; Pavicic.

Milan-Rijeka, seconda giornata del girone D di Europa League.
Come contro l’Austria Vienna il Milan torna in europa per lenire le ferite di una cocente sconfitta in campionato, ma la cornice di pubblico di San Siro probabilmente non sarà nemmeno vicina a quella vista contro Craiova e Shkendija forse anche a causa della particolare politica usata con i miniabbonamenti.

Il Rijeka, come gli austriaci, non è avversario ostico ma a differenza dei viennesi è una squadra più solida e meno propensa a mostrare il fianco. La vittoria rimane comunque d’obbligo data la differente caratura tecnica fra le due formazioni.
Montella sembra intenzionato ad effettuare ancora un ampio turnover rispetto a domenica proponendo ben 7/11 nuovi tra cui giocatori dallo scarsissimo minutaggio come Josè Mauri, Locatelli e probabilmente lo stesso Paletta.

La partita avrà inizio alle ore 21:05 per cui ci vediamo qui a partire dalle ore 19 per il nostro live pieno di ironia e passione!

Forza Milan!

Tags:

Categoria: Europa League, Milan Live

Sull'autore ()

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l’AC Giannino 1986.
Sempre all’attacco.
Un sito di curvaioli (La Repubblica).
Un buco nero del web (Mauro Suma)