Milan-Inter Live Serie A 2016/2017

20 novembre 2016 | Di | Rispondi Di più

Incontro

MilanInternazionale

2 - 2

13. Giornata

3 dicembre 2016, 20:45

Stadio San Siro, Milano

FINISCE COSI’, MILAN 2-2 INTER. GOL DI SUSO, CANDREVA, ANCORA SUSO E PERISIC. RISULTATO FORSE GIUSTO, PER QUANTO SIA BEFFARDO SUBIRE IL PARI NEL FINALE. IL MILAN RIMANE COMUNQUE SECONDO A PARI MERITO CON LA ROMA. GRAZIE PER AVER SEGUITO IL LIVE CON NOI E ALLA PROSSIMA!

Gran cross di D’Ambrosio per Jovetic, strepitosa diagonale di Abate che salva. Corner. Sale anche Handanovic. Cross in mezzo, torre di Murillo per Perisic che segna di testa.

45’30”. 46′.

Comincia il recupero.

Tre di recupero.

45′.

44′.

43′.

42′: fuori Bonaventura, dentro Pasalic.

41′, ma non usciamo.

40′.

38′: cross violentissimo di Perisic in mezzo, grandissima presa bassa di Donnarumma. Occhio ché ci stiamo abbassando troppo.

Siamo al 37′.

33′: cambio anche nel Milan. Fuori Niang, dentro Lapadula.

32′: fallo su Bonaventura di Jovetic, ammonito anche il montenegrino.

30′: nell’Inter fuori Brozovic, dentro Jovetic.

27′: punizione per il Milan dai 30 metri. Sulla palla Kucka. Palla alta.

25′: nel Milan fuori Bacca, dentro Mati Fernandez. Niang punta, Jack ala e Mati mezzala mancina.

23′: ancora Inter! Gran palla di D’Ambrosio per Icardi, perso ancora da Gomez, che però liscia clamorosamente il pallone!

21′: Perisic a un soffio dal pareggio! Gran palla di Candreva per il croato che prova il mancino a incrociare al volo, palla che sfiora il palo.

20′: fuori Ansaldi, dentro Nagatomo.

12′: ANCORA SUSO!!!!!!!!! Bacca per Suso che nel cuore dell’area di rigore punta e salta Miranda faiclmente e poi batte Handanovic da pochi metri!

11′: tiro di Joao Mario dall’interno dell’area, sporcato da Gomez. Palla poi abbrancata da Gigio.

7′: grandissimo gol di Candreva, pareggio dell’Inter. Conclusione che toglie le ragnatele dal sette, imparabile per Donnarumma.

5′: Candreva al tiro, Donnarumma para in due tempi.

4′: Milan vicino al raddoppio!!! Conclusione di Bonaventura deviata da un giocatore dell’Inter. Handanovic è spiazzato, ma la palla termina fuori. Dal corner nessun pericolo.

3′: Suso steso da Ansaldi, ammonito l’argentino.

SI RIPRENDE!

Finisce così il primo tempo. Meglio l’Inter, ma Milan in vantaggio. Meglio così. A fra poco con la ripresa.

Uno di recupero.

43′: SUSOOOOOOOOO!!!!!! Fa tutto da solo! Corre sulla destra, rientra e batte Handanovic sul palo più lontano! Siamo avanti!

41′: ancora troppo egoismo! Stavolta di Bacca! Contropiede di Suso, che serve in mezzo Bacca: il colombiano non serve Niang libero a sinistra, ma prova il tiro, centrale.

39′: De Sciglio dalla lunga distanza, centrale.

37′: altro rischio per il Milan! Conclusione sporca di Candreva che trova però nel cuore dell’area di rigore Icardi (tenuto in gioco da Gomez); l’argentino non riesce però a controllare, lasciando scorrere il pallone sul fondo.

36′: cambio nell’Inter per infortunio. Fuori Medel, dentro Murillo.

33′: un imbecille, un imbecille Bonaventura! Loca ruba palla a Joao Mario, Bonaventura si avventura in un 2 vs. 2 con Bacca contro i centrali interisti, ma il 5 rossonero invece di servire il compagno di squadra più libero tenta l’azione personale finendo col perdere il pallone.

31′: ammonito anche De Sciglio, che nel giro di un minuto commette due falli. Punito con il cartellino il secondo su Candreva. Punizione per l’Inter dalla destra. Batte Brozovic, libera la difesa del Milan.

28′: destro di Candreva molto velleitario, palla a lato.

In fase di uscita Milan spesso in gravissima difficoltà sulla pressione di Icardi e Joao Mario.

25′: altra occasione per i nerazzurri! Angolo battuto da Brozovic, colpo di testa di Kondogbia che termina a lato non di molto.

23′: occasionissima Inter! Gran cross di D’Ambrosio per Perisic, completamente perso da Gomez andato anch’egli oltre Paletta su Icardi, ma per fortuna il croato spedisce di testa a lato! Rischio enorme.

21′: ammonito anche Kucka per un fallo su Kondgobia sulla trequarti rossonera.

19′: fallo di Kondogbia su Bonaventura, punizione e giallo. Sul punto di battuta sempre Jack. Siamo sul centro-sinistra, 25 metri circa dalla porta. Palla troppo bassa, la difesa nerazzurra libera.

Lunghissimo possesso palla dell’Inter che termina con un pessimo cross. Partita finora noiosa.

13′: anche la prima di conclusione è dell’Inter. Cross basso dalla destra, il pallone filtra fino a Perisic che prova il destro, un po’ strozzato e bloccato da Donnarumma.

Finora è l’Inter ad avere in mano il pallino del gioco.

6′: ottima iniziativa di Niang sulla sinistra, il francese crossa la palla in mezzo che però non trova nessuno.

5′: primo angolo per l’Inter, innocuo.

3′: Niang cade in area di rigore dopo uno scontro con Medel. Nessun fallo secondo Tagliavento.

1′: Perisic a terra dopo uno scontro con Kucka. Il croato si rialza ora e si può riprendere il gioco.

PARTITO IL DERBY! Palla al Milan!

Arbitra Tagliavento, le squadre entrano in campo.

Coreografia della curva del Milan dedicata a Berlusconi.

Ecco le formazioni:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gustavo Gomez, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.
Panchina: Gabriel, Plizzari, Ely, Zapata, Antonelli, Honda, Mati Fernandez, Poli, Sosa, Pasalic, Luiz Adriano, Lapadula.

INTER (4-3-3): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Medel, D’Ambrosio; Brozovic, Joao Mario, Kondogbia; Candreva, Icardi, Perisic.
Panchina:
Carrizo, Melo, Jovetic, Biabiany, Ranocchia, Banega, Santon, Eder, Murillo, Gnoukouri, Nagatomo, Barbosa.

BUONASERA AMICI DI MILAN NIGHT E BENVENUTI AL LIVE DI MILAN-INTER!

donnarumma-locatelli-milanCi siamo, è arrivato il momento del derby della Madonnina e bastan tre parole per descrivere il tutto: casciavìt contro bauscia.

Montella, a meno di miracoli, non potrà contare su Romagnoli, sull’altra sponda del naviglio quelli là si affidano alla novità data dall’arrivo del nuovo mister Pioli. In un derby a tinte sempre più orientali, il Milan si affiderà ai suoi giovanissimi italiani. Stadio stracolmo, clima infuocato e l’ennesimo banco di prova per dimostrare che il caso non esiste e la fortuna aiuta solo gli audaci.
Le due squadre sono chiamate a una svolta: da una parte chi vuol ragionare in grande e dall’altra chi vuol rilanciare una classifica malconcia, in mezzo 90 minuti più recupero di passione e adrenalina da seguire in quel covo del tifo rossonero, del tifo casciavìt, che è il nostro blog.

I commenti verranno aperti domani pomeriggio per iniziare a commentare insieme la partita

Ci vediamo qui domani sera alle 20,45 per il nostro live “extra large”. Brutto, sporco e cattivo ma tanto divertente.
FORZA MILANNIGHT

Tags:

Categoria: Milan Live, Serie A

Sull'autore ()

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)