News post Samp

6 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più

Mai piú capitano

Senza Calabria, De Sciglio e Antonelli, Vincenzo Montella ha schierato ieri contro la Sampdoria Alessio Romagnoli come terzino sinistra: questa scelta non ha però convinto del tutto e nella ripresa ha sofferto moltissimo dopo l’ingresso in campo di Duricic. Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera

Caro Vincenzo, schiera Vangioni. Se fa pena – cosa davvero probabile e ampliamente preventivata – la colpa é di chi te l’ha portato, non tua che lo hai schierato. E Zapata – per non dimenticare: quando perdi Nesta e Thiago Silva ti auguri di avere Zapata – se proprio dovevi farlo giocare, meglio lui terzino destro con Romagnoli al centro. E senza fascia, che noi milanisti non ne possiamo piú di vederla al braccio di cani e porci…

L’edizione odierna del Corriere dello Sport dedica spazio questa mattina in prima pagina anche alla sconfitta di ieri del Milan a San Siro contro la Sampdoria e alla rabbia di Bacca dopo la sostituzione: l’attaccante colombiano non ha infatti preso bene il cambio con Lapadula nella ripresa e ha contestato vistosamente la scelta di Montella.

Monopiede, non partecipa al gioco di squadra: arrivederci e grazie. Rivedetevi l’azione del palo di Deulofeu… il sinistro non lo usa manco per stoppare la palla…

“Un digiuno esagerato: quanto è lontano il Milan felice di Doha”: titola così questa mattina Repubblica, che analizza la crisi che sta attraversando la formazione di Montella. Sembra passato un secolo e invece appena un mese e mezzo fa, i rossoneri alzavano a Doha la Supercoppa italiana, mentre ora sono in piena crisi di risultati in quanto arrivano da tre ko di fila in Serie A. In questo inizio di 2017, la Milan è stato poi anche eliminato dalla Coppa Italia dalla Juventus.

Dopo quella partita in troppi sono tornati ad alzare la cresta e a credersi dei fenomeni al contrario del primo Milan montelliano, piú umile e lavoratore

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, dopo il grande esordio in Premier League di M’Baye Niang, il Watford avrebbe già preso la decisione di riscattarne il cartellino nel corso della prossima estate. Gli Hornets potranno trasformare il prestito in acquisto a titolo definitivo pagando 13,5 milioni di sterline, ovvero poco più di 15,5 milioni di euro che finiranno nelle casse del Milan.

Unica notizia decente uscita da questo weekend

Andrea

NB: notizie prese da Milannews.it

Tags: ,

Categoria: News

Sull'autore ()

Virdis e van Basten espugnare il San Paolo rappresentano il mio primo nitido ricordo rossonero. Milanista sacchiano ed esteta del calcio, rimpiango la Serie A a 18 squadre, le maglie dall'1 all'11, e quel numero 6 col braccio alzato che chiamava il fuorigioco.