Dal covo di Jabba – Live dei grugniti

18 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più

18:00 – La chiudiamo qua. Pare che le ragioni del procuratore e del ragazzo che baciava la nostra maglia verranno dettate ai servi che vi comporranno i soliti titoloni scandalistici. Questa è gente che ha gusto per la farsa, che non parla chiaramente, che nasconde le cose sotto il tappeto; poi vogliono le ‘rassicurazioni’. Ma per piacere. Gente unta anche nell’aspetto…

17:45 – Problemi tecnici per la diretta: non c’è un cazzo di nessuno!

17:20 – Forse la conferenza stampa dell’Illuminato si trasformerà in un’intervista privata con i soliti guitti, un bel dettato concordato che ci spiegherà le giuste ragioni dell’onesto Mino e del giuovine Gigio, che tanto abbiamo fatto piangere.

17:10 – Siamo tutti in trepidante attesa del Potente che ci illuminerà, lui che è così saggio. Ci svelerà perchè gli è stato pagato 8 milioni uno svincolato oppure farà le solite minacce e ricatti?

Non vediamo l’ora di sapere la verità…

Con l’avallo del suo amicone ex AD del Giannino si è pappato 8 milioni per uno svincolato del nostro settore giovanile; ci ha rifilato la salma di Balotelli con la pubalgia per un anno, col 45 a far casini dentro e fuori dal campo; si è fottuto la procura di Jack Bonaventura, e ha ottenuto tre anni di contratto per il 31enne Abate. Qualche beota scrisse che noi ‘verginelli’ non capivamo: si trattava di normalissimi favori e patti nell’ottica del futuro, per garantire in amicizia il proseguimento della carriera rossonera di Capitan Futuro Eroe di Doha Paratutto Bravo Ragazzo Pulito. Continuiamo a non capire? O magari non hanno mai capito un cazzo quelli che hanno sempre scritto di ‘buonafede’ e ‘rapporti normali’ quando, chissà perchè, in tutto il resto del mondo del calcio i rapporti professionali si svolgono in altri modi e si giudicano dai risultati.

Siamo ora allo scontro: per difendere gli interessi del Milan, la società rossonera ha offerto subito al 99 un bel gruzzolo pretendendo una risposta rapida, da uomo e da giocatore del Milan; la risposta è stata ‘picche’, le ragioni ipotizzabili tante ma tutte assurde e da vero ingordo, o marionetta, o entrambe. Polpetta avvelenata a cui è seguita una mossa difensiva comunicativa del nuovo Milan per proteggersi e affermare la propria centralità rispetto a questo o quel giocatore o agente; non ci aspettiamo che tutto si chiarisca dopo le parole di Raiola. Di certo Fassone e Mirabelli hanno ottenuto un effetto ‘Pearl Harbour’ ricompattando in modo probabilmente unico e definitivo il tifo milanista, anche di personalità; in particolare Milan Night manda un saluto anche a Seba Rossi, che è rimasto quello di una volta, probabilmente non tutto ‘giusto’ ma vero. Uno di noi.

Secondo atto, prima del tira e molla cessione-non cessione juve-nonjuve, la conferenza odierna indetta oggi dalla Mino’s family dall’antro di Montecarlo; ne immaginiamo già il tenore e il contenuto. Coi soliti servi del Giannino che saranno già pronti a sparare a zero sulla nostra nuova proprietà, pesantemente denigrata dall’agente che a quanto pare prima ha dichiarato urbi-et-orbi che i cinesi sono praticamente dei cazzoni che fan casino, poi però voleva avere ‘garanzie’ e parlare direttamente con Yon-Li. Proveremo a seguirla con un ‘live’ a metà con l’autogestito. Abbiamo già avvisato i pompieri di tenersi pronti presso il nostro server poichè si prevede un fuoco senza precedenti.

Milan Night

 

Tags: ,

Categoria: Milan Live

Sull'autore ()

Community rossonera, da sempre in prima linea contro l'AC Giannino 1986. Sempre all'attacco. Un sito di curvaioli (La Repubblica). Un buco nero del web (Mauro Suma)