RSSCategoria: Comunicazione

Tanti saluti!

21 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Tanti saluti!

Le hit dell’estate 2017 sono eccezionali, esaltanti. Ma le ‘Pippe from Ibiza’ ve le ricordate? Gli esaltati dal Condor e dai tifosi patentati, che andavano a saltare da Giannino o si davano a pratiche autoerotiche ululando i nomi di queste ciofeche. Giocatoracci che imbrigliavano la nostra fantasia, la somma dei quali faceva sempre meno di […]

Leggi di più

L’analisi di Jack

18 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
L’analisi di Jack

Jack Bonaventura ha rilasciato un’intervista davvero interessante alla Gazzetta dello Sport Sul mister: “Il suo rinnovo ci permette di continuare il ciclo. Finalmente. Negli ultimi anni abbiamo cambiato tanti allenatori e tanti sistemi di gioco, mentre con lui i principi sono sempre gli stessi. Sono certezze che aiutano i giocatori: se hai uno spartito preciso, […]

Leggi di più

Welcome back Milan!

16 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Welcome back Milan!

Ebbene sì, bentornato Milan! Il motivo? E’ presto detto. Tutto il mondo si è accorto che i leoni sono tornati a ruggire e non è una questione di vittorie (quelle le sentenzierà il campo) quanto di geopolitica pallonara. La nuova società ha colto al balzo un’opportunità di mercato che presentava molteplici aspetti da sfruttare. Il […]

Leggi di più

Bonucci ci puó cambiare la vita

14 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Bonucci ci puó cambiare la vita

Proviamo a farci del male. Pensate se Silvio Berlusconi fosse ancora il nostro Presidente e Adriano Galliani fosse ancora il nostro Amministratore delegato. Prendete la partita di Lugano e provate a pensare alle dichiarazioni post-partita. “Il Milan giovane e italiano voluto dal nostro Presidente Silvio Berlusconi sta prendendo forma, Cutrone e Crociata saranno parte integrante […]

Leggi di più

Aria nuova, aria pulita

11 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Aria nuova, aria pulita

Prima sfida stagionale per il Milan che questa sera affronterà il Lugano in terra svizzera. Come tutte le partite di inizio preparazione non fornirà nessuna reale indicazione ma servirà per vedere chi è tornato con qualche chilo di troppo e come sta la maglia sulle spalle dei nuovi acquisti. Se da una parte la presenza di […]

Leggi di più

Fatti non pugnette

9 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Fatti non pugnette

Chiedo scusa a Paolo Cevoli per avergli rubato la battuta, ma nulla meglio di quelle tre parole spiega la differenza tra il Milan attuale e chi parla a vanvera. Il calciomercato vero e proprio è iniziato da poco più di una settimana e i rossoneri vantano già otto nuove pedine mentre dieci giocatori hanno svuotato […]

Leggi di più

Le categorie

7 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Le categorie

Esistono tre tipi di giocatori: quelli che nascono e crescono giocando per la loro squadra del cuore e che quindi non hanno bisogno di nessun agente, al massimo un uomo di fiducia che li rappresenti. Purtroppo temo che quel calcio li sia finito con l’addio di Totti. Esiste poi la categoria del giocatore che si […]

Leggi di più

Si ricomincia!

5 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Si ricomincia!

E si ricomincia! Si lo so forse sono un po’ esagerato, ma l’astinenza calcistica si è fatta sentire pesantemente tanto da portarmi a vedere spezzoni di europa league con tanto calcio ignorante targato Vaduz, Connah’s Quay, Altach, B36 ecc., partitone spesso caratterizzate da gabbiani e recinzioni a ricordare quel calcio da birra e paninazzo tanto […]

Leggi di più

Due esemplari di milanisti e una richiesta

1 luglio 2017 | Di | Rispondi Di più
Due esemplari di milanisti e una richiesta

Per quasi due lustri siamo stati additati come falsi tifosi dai veri milanisti. Criticavamo Galliani? Eravamo falsi milanisti? Criticavamo Berlusconi? Eravamo falsi milanisti. Criticavamo l’allenatore? Sempre falsi milanisti. E se criticavamo i giocatori? Che domande, eravamo falsi milanisti. A logica, dunque, la discriminante per considerare un tifoso un falso milanista era: “Costui critica qualche membro […]

Leggi di più

Monumentale

28 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Monumentale

Domenica pomeriggio, un caldo torrido nonostante la pioggia mattutina, ma qualcuno è lì ad attenderci perché gli abbiamo promesso di andarlo a trovare. Se ne sta nascosto in un angolo, stretto quasi in una morsa, ma da buon casciavìt aspetta tempi migliori perché ogni rossonero sa come i momenti bui siano solo un intervallo tra […]

Leggi di più

Virtù e risultati

23 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Virtù e risultati

Due mesi e mezzo nei quali il Milan è tornato in Sede abbandonando i ristoranti, ha confermato il tecnico, riallacciato contatti col suo popolo, chiuso tre buoni acquisti, sfollato a legnate uno dei peggiori mercanti dal suo Tempio, rivisto buona parte dell’organigramma societario. E’ un Diavolo iperattivo e impasticcato di NZT-48 come in ‘Limitless’? Forse […]

Leggi di più

Il mercante ed il mercato

22 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Il mercante ed il mercato

Sono sinceramente stufo ed alquanto “stanco” della vicenda Donnarumma, considero la faccenda tutt’altro che chiusa e non mi sorprenderebbe nemmeno un rinnovo di contratto. Non mi sorprenderebbe per il semplice fatto che Mino Raiola si è accorto di averla fatta fuori dal vaso. Non si aspettava una reazione di questa portata da parte del mondo […]

Leggi di più

Io e Mr Kilpin

21 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Io e Mr Kilpin

Riceviamo e pubblichiamo un pezzo del nostro e vostro amico Clarenzio. Vi ricordiamo che Domenica 25 giugno una rappresentanza dei redattori di Milannight andrà a fare visita alla tomba del nostro grande padre fondatore al famedio di Milano dove è stato trasportato dopo una lunga lotta da parte di un folto e battagliero gruppo di tifosi […]

Leggi di più

Clima ostilo e violende

21 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Clima ostilo e violende

Domenica è andata in scena una delle pagine più tristi del giornalismo italiano, tre televisioni si recano a casa di un procuratore per sentire la sue dichiarazioni, neanche fosse il presidente della Repubblica. Non ho ascoltato nemmeno un secondo della sua conferenza a reti unificate perché alle mie orecchie la sua parola non ha alcun […]

Leggi di più

Le vedove del giorno

18 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Le vedove del giorno

Capisco l’indignazione del popolo milanista, ma che Donnarumma fosse destinato a partire era chiaro a tutti da tempo. Quindi quando baciava la maglia ci prendeva per il culo recitando come De Niro… C’era in campo un contratto troppo atipico. Si diventa professionisti a 18 anni, Donnarumma è uno dei pochi a esserlo diventato nei fatti […]

Leggi di più