RSSCategoria: Comunicazione

Berlusconi out

24 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Berlusconi out

La sagra del ridicolo a cui ci sta esponendo questa società sembra non aver fine, eppure esistono ancora ampie schiere di beoti che credono in un futuro radioso con questo presidente o lo sterminatore di barbagianni. Parliamo di idioti da rinchiudere, parassiti del casciavitismo, coprofaghi senza ritegno che insudiciano il nome del Milan ogni volta […]

Leggi di più

Come eravamo, com’è come non è, come saremo

22 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Come eravamo, com’è come non è, come saremo

Come eravamo – Nella sequenza finale di “Come eravamo” (film del 1973 diretto da Sydney Pollack) i due protagonisti, Robert Redford ed una sensazionale Barbra Straisand, si incontrano per strada qualche anno dopo la fine della loro storia d’amore tanto travagliata quanto impossibile. Il film non è nell’Olimpo del cinema (lo stesso regista arrivò quasi […]

Leggi di più

Gauropoli

17 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Gauropoli

La ferita è ancora aperta ragazzi, non giriamoci troppo intorno, quel che è successo allo Juventus Stadium è ancora fresco nelle nostre menti. A Torino vieni penalizzato da decisioni arbitrali e poi ti senti anche fare la morale dai tifosi bianconeri(e ci sta, mancherebbe altro, il tifo è la parte sana del calcio) ma soprattutto […]

Leggi di più

Vincere non è l’unica cosa che conta

16 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Vincere non è l’unica cosa che conta

Anche questa sfida con la gobbaglia è passata, ma ciò che non passa mai è la loro spocchia, perché l’avversario dev’essere “cornuto e mazziato” e l’informazione deve essere gobbocentrica. Ti fischiano contro un rigore oltre il 94° minuto che definire generoso è poco? Non c’è problema, si fanno vedere immagini di un’eventuale fuorigioco millimetrico di […]

Leggi di più

Perdere (la faccia) con una vittoria, vincere con una sconfitta

14 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Perdere (la faccia) con una vittoria, vincere con una sconfitta

Premesse d’obbligo – Partiamo con la premessa “anti-rompicazzo”. Venerdì sera al posacenere stadium (una squadra di livello europeo non può giocare in una bacinella per il bucato, stop) la squadra in bianconero (non li chiamerò più per nome, ma solo con indicazioni generiche) ha meritato di vincere. La differenza tra le due rose è abissale […]

Leggi di più

Un piano Marshall infinito

13 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Un piano Marshall infinito

Ogni vero uomo di calcio spera di chiudere quanto prima i conti con Calciopoli. Uno, non se ne può più di bobine, cavilli, veleni e molto altro. Due, a lungo andare con questa vicenda ancora aperta si perde tutti. Nessuno escluso. Perde il calcio che, dovrebbe, essere il bene comune. Ma, tornando a noi, il […]

Leggi di più

Esame di coscienza

8 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Esame di coscienza

E pure questa scadenza ce la siamo levata dalle palle. No, non sto parlando di una rata del mutuo o dell’auto nuova ma di quel circo che va avanti da oltre due anni con il beneplacito di giornalai incapaci, nella più benevola delle ipotesi, di condurre inchieste, informarsi, andare alla ricerca di riscontri oggettivi, gente […]

Leggi di più

Del credere e del fare

7 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Del credere e del fare

E’ il luglio del 1998 quando Rupert Murdoch, il potentissimo magnate televisivo, invia uno dei propri managers a discutere col board del Manchester United la scalata al club da parte di BskyB. E’ una mossa inattesa e sconvolgente, che Mark Booth ha suggerito al tycoon ispirandosi alle gesta di un altro imprenditore televisivo che oltre […]

Leggi di più

Non cambia un cazzo, Norimberga rossonera

3 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Non cambia un cazzo, Norimberga rossonera

Delusione, dolore ed ira – Nei giorni scorsi, comprensibilmente, ho letto e sentito tantissime persone scoraggiate e deluse. Ripeto: comprensibile. Ma bisogna aggiungere altri due aggettivi. Il primo è doloroso. Sapeste quanta tristezza ho provato leggendo, e sentendo, tweet, frasi, pensieri e bestemmie dei miei fratelli rossoneri. Perché, anche se ad un incrocio potremmo serenamente […]

Leggi di più

Lettera aperta a SES e Fininvest

1 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Lettera aperta a SES e Fininvest

Pubblichiamo con piacere la lettera aperta dell’Avv. Giuseppe La Scala Egregi Signori di S.E.S. e Fininvest, Vi indirizzo questa lettera aperta anche a nome dei moltissimi tifosi rossoneri che hanno condiviso con me le speranze e le preoccupazioni di questi mesi, così come lo stupore e la rabbia di queste ultime ore. Ancora una volta […]

Leggi di più

Avete rotto

1 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Avete rotto

Lo dico subito, nella prima parte ho cercato di distaccarmi da tutto il casino successo ieri, da quella telenovela di pessimo gusto denominata closing che rappresenta senza ombra di dubbio una delle pagine più avvilenti ed imbarazzanti della storia dell’A.C. Milan 1899. Scrivere in questi momenti non è affatto semplice perchè la testa dei tifosi […]

Leggi di più

Comunicato Milan Night: la petizione mettetevela nel culo

28 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Comunicato Milan Night: la petizione mettetevela nel culo

Nella giornata di ieri un bloggucolo da 4 commenti al giorno ha lanciato una petizione per chiedere a Sky di non far più commentare le partite del Milan a Massimo Ambrosini. In linea di massima la questione è di nullo conto: esiste infatti un arnese noto come telecomando inventato negli anni ’50 e diffuso ormai […]

Leggi di più

Manifesto per la ricostruzione milanista

24 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Manifesto per la ricostruzione milanista

Cosa farete dopo il closing? – Mi sono sentito fare spesso questa domanda che sta esattamente all’incrocio tra l’ignoranza, l’invidia e la superficialità. Se me lo chiedi vuol dire che non sai nemmeno lontanamente cosa è Milan Night, stai morendo dall’invidia per il successo che questo blog ha avuto oppure non hai analizzato cosa sta […]

Leggi di più

Tre cantano e due ballano

23 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Tre cantano e due ballano

E’ oggi il momento di Rocco Mandarino, il quale in ben 12 anni si è visto poco ‘perché è lo stile’ si è tenuto a precisare. Lo stile-Giannino è infatti farsi vedere poco, fra karaoke, calamarate e citofonate con 165 giornalisti al seguito. Tuttavia sono tre mesi che anche lui compare a sorpresa, come un […]

Leggi di più

Due settimane di strazio

17 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Due settimane di strazio

E’ bello notare come nell’ultimo periodo i giornalai abbiano incominciato un doppio lavoro, da una parte inventarsi una quantità di balle stratosferiche e dall’altra un certo riposizionamento nel caso la trattativa coi cinesi si chiuda per davvero. Guardando il calendario mancano due settimane al fatidico 3 marzo e lo sport nazionale sembra ormai essere diventato “inventa […]

Leggi di più