Tag: Carlos Bacca

Solito Donnarumma e altro mercato

22 giugno 2017 | Di | Rispondi Di più
Solito Donnarumma e altro mercato

Tra le news del giorno continua il tormentone Donnarumma (tormentone che personalmente inizio a non sopportare più). Il borsino indica crescenti possibilità che almeno momentaneamente la premiata coppia Donnarumma – Raiola scendano a più miti consigli rinnovando in qualche maniera l’accordo col Milan. Il tutto però inizia a tratteggiare uno scenario in cui mi diventa […]

Leggi di più

Odore di carro bruciato e soave profumo di repulisti?

25 aprile 2017 | Di | Rispondi Di più
Odore di carro bruciato e soave profumo di repulisti?

Bisogna ringraziare l’Empoli, bisogna essere grati a questa compagine messa insieme non da un Condor, re del mercato e imperatore delle abbuffate, ma da un direttore sportivo con quattro sputi e due piatti di lenticchie. Ma veramente pensavate che un gol al 97° avesse trasformato una manica di pippe schifose in giocatori di calcio? Rischiare […]

Leggi di più

Perdere (la faccia) con una vittoria, vincere con una sconfitta

14 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Perdere (la faccia) con una vittoria, vincere con una sconfitta

Premesse d’obbligo – Partiamo con la premessa “anti-rompicazzo”. Venerdì sera al posacenere stadium (una squadra di livello europeo non può giocare in una bacinella per il bucato, stop) la squadra in bianconero (non li chiamerò più per nome, ma solo con indicazioni generiche) ha meritato di vincere. La differenza tra le due rose è abissale […]

Leggi di più

Inferni e dintorni

5 marzo 2017 | Di | Rispondi Di più
Inferni e dintorni

Fatto il Chievosing! Mentre una banda di matti imperversava sul Night, fregandosene della partita, la squadra dell’ottimo Maiorino e del divino Imperatore dei Mercati tutti massacrava i Pandori. E io c’ero. Ho visto e udito cose che voi Nightiani….. Bacca due gol, claro? E una meta su rigore. Silvio nostro dice che i Cinesi, gente […]

Leggi di più

Il coriandolo

27 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Il coriandolo

E sfatiamoli ‘sti luoghi comuni, perbacco! Non ci sono le più le mezze stagioni. Si stava meglio quando si stava peggio. Pioviggina. Governo ladruncolo. Bacca ha solo il piede destro. Carlitos nostro ha segnato di sinistro! L’ho visto, sia pure solo al replay. Il suo coriandolo ha rallegrato il nostro Carnevale. E reso furente quello […]

Leggi di più

Tre buoni punti nel nulla

21 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Tre buoni punti nel nulla

Rimangono i tre punti che lasciano ancora aperta la porta della speranza per poter raggiungere un posticino europeo; ma la prestazione ha avuto due facce, opposte e contrastanti, ma la peggiore è quella che ti rimane in mente…perché è la seconda, la più brutta. La partita ci ha visto vincere contro una Fiorentina stremata dalla […]

Leggi di più

Sei parole

7 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
Sei parole

BACCA E ZAPATA SONO DUE PIPPE Gianclint  

Leggi di più

News post Samp

6 febbraio 2017 | Di | Rispondi Di più
News post Samp

Senza Calabria, De Sciglio e Antonelli, Vincenzo Montella ha schierato ieri contro la Sampdoria Alessio Romagnoli come terzino sinistra: questa scelta non ha però convinto del tutto e nella ripresa ha sofferto moltissimo dopo l’ingresso in campo di Duricic. Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera Caro Vincenzo, schiera Vangioni. Se fa pena – […]

Leggi di più

Rosa scarsa cadaverissima

23 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Rosa scarsa cadaverissima

Il Napoli gioca bene, pratica un bel calcio, ma da qui a dire che gioca meglio del Milan di Sacchi ce ne passa…, ce ne passa tanto, tantissimo…, tanto quanto ce ne passa tra un calciatore vero e Niang…, sul quale metto un definitivo e sepolcrale giudizio: è una pippa. Lo andarono a prendere le […]

Leggi di più

Ed è subito…. pera

22 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Ed è subito…. pera

Cosa resta nel caleidoscopio delle emozioni della partita con il Napoli? Solo qualche tenue, malinconica tinta scura. Cappero, l’inizio mi ha fatto rivisitare Quasimodo. “Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole : ed è subito pera.” Anzi, le pere sono due, a dire il vero. Quasi tre. Insigne e […]

Leggi di più

Limiti

20 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Limiti

La sfida contro il Toro ha dimostrato ancora una volta come questa squadra, pur con tutti i suoi limiti, abbia spirito d’intento e coesione, ma avendo già detto molto su questo punto vorrei soffermarmi sui limiti strutturali di questo gruppo. Nelle ultime partite i rossoneri hanno effettuato un numero di cross non trascurabile mostrando una […]

Leggi di più

Tre punti e poco più

10 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Tre punti e poco più

Una partita brutta ma che ci ha regalato tre punti vitali in una giornata dove hanno vinto tutte le squadre sia davanti che dietro a noi. Personalmente la squadra non mi è piaciuta per niente, siamo partiti forte convinti di poterla sbloccare subito contro la peggiore difesa della serie A ma alla fine non abbiamo […]

Leggi di più

Spalle alla tribuna

10 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Spalle alla tribuna

La difesa del Cagliari era ed è la più battuta della serie A con 43 gol subiti, poi viene quella del Palermo che però è ancora più indietro in classifica. Tutto questo per dire che segnare uno striminzito gol in casa alla difesa più perforata non è certo indice di una grande prestazione. E’ vero, […]

Leggi di più

Gagliardi!

9 gennaio 2017 | Di | Rispondi Di più
Gagliardi!

Si può esultare da matti per un gol contro il Cagliari a un soffio dalla fine? Si può farlo nonostante la piena consapevolezza della modestia della squadra e della grottesca situazione societaria? Sì! C’ho le prove! Queste sono robe da cuori gagliardi. Da intrepidi che scopicchiano momentaneamente sotto il tappeto violente idiosincrasie per Condor pingui […]

Leggi di più

Suso, Bacca e il “tesoretto”

6 dicembre 2016 | Di | Rispondi Di più
Suso, Bacca e il “tesoretto”

SUSO – Giá bloccato a zero per l’estate 2015, il ventitreenne di Cadiz arriva a gennaio in una deserta Malpensa (non c’era nemmeno qualcuno del Milan a prenderlo – e no, non é una battuta, é successo veramente) grazie all’intuizione di Maiorino – ma soprattutto a Bronzetti – per 1 milione e 340 mila euro […]

Leggi di più